Che succede al prezzo del petrolio?

Cosa sta succedendo alla quotazione del petrolio? Il prezzo del greggio sotto i riflettori

Che succede al prezzo del petrolio?

La quotazione del petrolio sotto i riflettori nella prima seduta della nuova settimana. Il prezzo del greggio, d’altronde, è stato attentamente monitorato con l’arrivo del 2020, alla luce della tensione esplosa tra gli USA e l’Iran.

Prima c’è stata l’impennata del WTI e del Brent, che hanno reagito all’uccisione del generale Soleimani. Poi, invece, è arrivata la nuova flessione che ha eroso gran parte dei guadagni messi a segno.

La quotazione del petrolio, insomma, è stata una delle più monitorate sul mercato (assieme a quella dell’oro), anche nel momento in cui le tensioni tra i due Paesi si sono affievolite.

Il prezzo del petrolio da ottobre ad oggi: all’estrema destra del grafico il rally seguito dalla discesa del greggio

Quotazione petrolio: dove sta andando il prezzo?

Nella giornata di oggi, lunedì 13 gennaio, il Brent e il WTI sono tornati a scambiare in lieve rialzo, pur senza registrare oscillazioni di nota, e questo per diversi ordini di motivi.

In primis, il conflitto tra gli Stati Uniti e l’Iran si è affievolito e (nonostante l’attacco non ancora rivendicato contro una base irachena) le acque si sono almeno parzialmente calmate. La quotazione del petrolio, che ha a lungo risentito della tensione tra i due Paesi, ha potuto tirare un sospiro di sollievo.

A ciò si aggiunga poi che gli investitori hanno spostato la loro attenzione sulla guerra commerciale USA-Cina. La firma della Fase 1 - prevista per mercoledì 15 - e una successiva risoluzione della questione potrebbero dare nuovo slancio all’economia e alla domanda.

“La probabilità di guerra tra gli Stati Uniti e l’Iran è scomparsa...mentre per questa settimana la firma dell’accordo commerciale tra Stati Uniti e Cina potrebbe sostenere il prezzo del petrolio sulle attese riguardanti l’aumento della domanda,”

ha dichiarato Kim Kwang-rae, commodities analyst di Samsung Futures.

Al momento in cui si scrive, la quotazione del petrolio Brent sta scambiando intorno alla parità su quota $65, mentre il prezzo del WTI sta oscillando intorno ai $59.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Petrolio

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.