Questo titolo dei Magnifici 7 raggiungerà presto i $2.000 mld (valore di mercato)

Violetta Silvestri

29/05/2024

Tra i Magnifici 7, c’è un altro titolo pronto a entrare nel club dei $2.000 miliardi di valore di mercato: è Amazon. Quali sono i suoi punti di forza? L’analisi dell’esperto.

Questo titolo dei Magnifici 7 raggiungerà presto i $2.000 mld (valore di mercato)

Un altro titolo dei Magnifici 7 sta per entrare nel club dei 2.000 miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato: è Amazon.

Finora ci sono solo quattro aziende al mondo con un market cap di tale entità: Microsoft, Apple, Nvidia e Alphabet. Mentre Microsoft e Apple sono valutate a 2.000 miliardi di dollari da più tempo, Nvidia ha raggiunto il traguardo all’inizio di quest’anno. Alphabet è stata inserita nel club dopo un impressionante rapporto sugli utili del primo trimestre alcune settimane fa.

Attualmente il colosso dell’e-commerce e del cloud computing Amazon vanta una capitalizzazione di mercato di 1.900 miliardi di dollari. Secondo l’analisi dell’esperto in finanza Adam Spatacco, il traguardo di 2.000 miliardi di dollari è prossimo a essere superato per diversi motivi.

Perché Amazon sta per superare i $2.000 mld di market cap

Le potenzialità del colosso di Bezos sono diverse e vanno ormai oltre l’e-commerce. Negli ultimi due decenni, il colosso è senza dubbio diventato la piattaforma preferita a livello mondiale per gli acquisti online. Non sorprende che questa attività sia costantemente la principale fonte di entrate di Amazon.

Tuttavia, un’altra area in cui la società ha contribuito a diventare pioniera è il cloud computing. In effetti, Microsoft, Alphabet, Oracle e molti altri titani della tecnologia operano tutti nel regno del cloud, fortemente competitivo.

Analogamente al suo progetto di e-commerce, Amazon ha però effettuato investimenti significativi nel corso di molti anni, il che ha aiutato l’azienda a costruire la più grande piattaforma cloud oggi sul mercato.

Per il trimestre terminato il 31 marzo, Amazon ha generato una crescita del 17% su base annua grazie alla sua divisione cloud, raggiungendo i 25 miliardi di dollari. Amazon Web Services (AWS) ha ora ufficialmente un fatturato di 100 miliardi di dollari ed è la terza attività più grande dell’azienda.

Uno degli investimenti più importanti che Amazon ha fatto per stimolare una certa accelerazione nel business del cloud è nell’intelligenza artificiale generativa. Lo scorso settembre, la società ha investito 4 miliardi di dollari in una start-up chiamata Anthropic.

Anthropic utilizza AWS come fornitore cloud principale e sta addestrando i suoi modelli di intelligenza artificiale sulle unità di elaborazione grafica (GPU) Trainium e Inferentia interne di Amazon. Queste mosse sono fondamentali affinché Amazon mantenga la sua posizione di leadership tra i fornitori di infrastrutture cloud.

Secondo l’esperto, non solo le entrate del colosso stanno accelerando, ma la flessibilità finanziaria dell’azienda è davvero sbalorditiva. Negli ultimi 12 mesi, Amazon ha generato 50 miliardi di dollari di flusso di cassa libero.

Oltre ai chip semiconduttori Anthropic e di produzione propria, Amazon ha recentemente annunciato un investimento di 11 miliardi di dollari per costruire data center.

Nell’ultimo anno, le azioni di Amazon sono aumentate del 56%, superando facilmente l’indice S&P 500 e il Nasdaq Composite. Con le azioni che si avvicinano ai massimi storici, è giusto dire che la valutazione di Amazon è diventata un po’ esagerata secondo l’analista. Ma anche così, con un rapporto prezzo/vendite (P/S) di 3,3, le azioni Amazon sembrano un buon acquisto in questo momento rispetto ai livelli storici.

DISCLAIMER
Le informazioni e le considerazioni contenute nel presente articolo non devono essere utilizzate come unico o principale supporto in base al quale assumere decisioni relative agli investimenti. Il lettore mantiene la piena libertà nelle proprie scelte d’investimento e la piena responsabilità nell’effettuazione delle stesse, poiché egli solo conosce la sua propensione al rischio e il suo orizzonte temporale. Le informazioni contenute nell’articolo sono fornite a mero scopo informativo e la loro divulgazione non costituisce e non è da considerarsi un’offerta o sollecitazione al pubblico risparmio.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo