Quanto stanno spendendo gli italiani per il caro energia?

Violetta Silvestri

6 Luglio 2022 - 12:13

condividi

I consumi degli italiani risultano sotto assedio a causa delle spese obbligate per la casa e, soprattutto, le bollette energetiche: quanto pesa il caro energia nel budget familiare?

Quanto stanno spendendo gli italiani per il caro energia?

Gli italiani costretti a spendere i loro soldi per bollette e caro energia: questo emerge dal quadro di Confcommercio, che ha fotografato la situazione del budget familiare in questa caldissima estate per i prezzi.

Le spese obbligate, infatti, stanno letteralmente dominando il totale dei consumi, con cifre sborsate molto superiori allo scorso anno per la manutenzione dell’abitazione e per gas, energia e carburanti.

L’allarme è ormai lanciato, con il presidente Confcommercio Sangalli che ha ripetuto il monito: “Per evitare di deprimere i consumi e congelare la ripresa è necessario che l’Europa metta un tetto al prezzo del gas e il Governo agisca più incisivamente su caro energia e cuneo fiscale”.

Quanto stanno spendendo gli italiani per il caro energia? I numeri.

Il caro energia vale 1.850 euro di spesa l’anno

Inflazione alle stelle e con incerte probabilità di calo per l’anno in corso e prezzi dell’energia sempre più alti, tra gas e carburante per le auto, stanno condizionando - e logorando - i budget familiari.

Secondo l’Ufficio Studi Confcommercio, infatti, la quota delle spese obbligate sul totale dei consumi in Italia non è mai stato così elevato: è record al 42,9% da quando esiste tale rilevazione, dal 1995.

Nel dettaglio, per l’anno in corso gli italiani stanno spendendo 152 euro in più rispetto al 2021 per tutte quelle uscite cosiddette obbligate, che comprendono la manutenzione della casa, la salute, l’assicurazione. Come spiegato da Confcommercio: “su un totale consumi all’anno di oltre 19mila euro pro capite, per le spese obbligate se ne vanno 8.154 euro (+152€ rispetto all’anno scorso), tra queste spese, la quota principale è rappresentata dalla voce abitazione (4.713 euro)”.

Energia, gas e carburanti pesano per 1.854 euro “che, nella media del 2022, raggiunge un’incidenza sul totale consumi del 9,7%, valore mai registrato prima.”

Da considerare, per esempio, che solo nella giornata di ieri 5 luglio, la quotazione del gas sul benchmark di riferimento europeo ha toccato i 174 euro per megawattora. Un altro balzo importante, quindi, che va a incidere sulle spese delle famiglie, con l’Italia in prima fila a causa della sua dipendenza dal gas russo.

Argomenti

# Italia

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.