Quanto guadagna Pavel Nedved? Lo stipendio del vicepresidente della Juventus

Alessandro Cipolla

29 Agosto 2022 - 13:28

condividi

I guadagni e lo stipendio di Pavel Nedved, l’ex calciatore ceco che da quando ha appeso gli scarpini al chiodo è entrato a far parte del quadro dirigenziale della Juventus.

Quanto guadagna Pavel Nedved? Lo stipendio del vicepresidente della Juventus

Quanto guadagna Pavel Nedved, l’attuale vicepresidente della Juventus? Come noto l’ex centrocampista ceco, una volta detto addio alla carriera agonistica, ha iniziato quella dirigenziale nel consiglio d’amministrazione dei bianconeri.

Da calciatore Pavel Nedved oltre ad aver vinto nel 2003 l’ambito Pallone d’Oro, ha conquistato tra i vari trofei tre Scudetti (due con la Juventus e uno con la Lazio), una Coppa delle Coppe (Lazio) e due Coppa Italia (Lazio). Con la maglia della Repubblica Ceca invece è stato tra i protagonisti dello storico secondo posto in occasione degli Europei del 1996.

Di recente di lui molto si è parlato nel web anche per due video subito diventati virali: in uno si vede l’ex calciatore che balla in atteggiamenti intimi con tre ragazze, Nedved è da tempo divorziato e di recente si è fidanzato con la cantante Dara Rolins, mentre nel secondo un uomo di spalle molto somigliante al dirigente della Juve cammina barcollante di notte in strada probabilmente in preda ai fumi dell’alcol.

Vediamo allora lo stipendio percepito da Pavel Nedved in qualità di vicepresidente della Juventus e quali sono stati, nella sua importante carriera vissuta sui campi di gioco, i guadagni come calciatore.

Juventus: i guadagni e lo stipendio di Pavel Nedved

Dopo aver appeso gli scarpini al proverbiale chiodo, Pavel Nedved nell’ottobre del 2010 è entrato a far parte del consiglio d’amministrazione della Juventus, assumendo poi nel 2015 l’incarico di vicepresidente.

Stando a quanto riportato nella relazione sulla remunerazione della Juventus della stagione 2018/2019, in qualità di vicepresidente l’ex calciatore ceco riceve uno stipendio annuo di 400.000 euro più dei bonus legati ai risultati sul campo della squadra.

Questo è quanto c’è scritto nella relazione: “€ 400.000 al Vice Presidente Pavel Nedved, quale compenso fisso, € 70.000 quale remunerazione variabile legata al raggiungimento dei risultati sportivi, oltre all’assegnazione di una autovettura aziendale”.

Nell’esercizio di bilancio della Juventus chiuso al 30 giugno 2021, è riportato per Nevded un compenso totale di 436.000 euro, di cui 25.000 euro derivanti dalla sua funzione di amministratore.

Ben più alti sono stati i suoi guadagni durante la carriera da calciatore. Nel 2001 al momento del suo passaggio dalla Lazio alla Juventus, La Repubblica scriveva di un accordo con i bianconeri da 8-9 miliardi delle vecchie lire a stagione. Per il cartellino del giocatore la Vecchia Signora invece era arrivata a sborsare 75 miliardi.

Iscriviti a Money.it