Quanto guadagna un carabiniere?

Aumentano - grazie al rinnovo del contratto - gli importi degli stipendi nell’Arma dei Carabinieri. Di seguito le cifre aggiornate al 1° gennaio 2018.

Quanto guadagna un carabiniere?

Entrare nelle Forze Armate è il sogno di molti giovani, molti dei quali scelgono di far parte dell’Arma dei Carabinieri.

Da una parte il prestigio dell’Arma dei Carabinieri - nata addirittura nel 1814 - dall’altra il fatto che si tratti di un’occupazione stabile e ben pagata fanno sì che ad ogni concorso si presentino migliaia di giovani aspiranti carabinieri.

Abbiamo parlato di occupazione ben retribuita; ma sapete effettivamente quanto guadagna un carabiniere? Sicuramente se lo chiederete ad un diritto interessato questo vi risponderà che lo stipendio non è commisurato al ruolo ed effettivamente potrebbe essere vero.

Confrontando lo stipendio dei Carabinieri e delle altre Forze Armate con quelli dei “colleghi” degli altri Paesi europei, infatti, rileviamo un ampio distacco. E questa differenza non è stata colmata neppure con il rinnovo del contratto delle Forze Armate, appena pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Infatti, in media il rinnovo di contratto comporta un aumento mensile di 104,14€ per il 2018, più 10,77€ per il 2016 e 32,60€ per il 2017. Importi che naturalmente sono da considerare come lordi, dai quali quindi vanno sottratte le tasse.

Cifre che secondo gli appartenenti all’Arma dei Carabinieri non sono sufficienti per valorizzare il loro lavoro e per risarcirli dei 9 anni in cui il contratto è stato bloccato. Idea condivisa anche dal personale delle altre Forze dell’Ordine italiane, poliziotti compresi (qui le cifre del loro stipendio).

Ma quanto guadagna un carabiniere oggi, dopo l’entrata in vigore del nuovo contratto? Scopriamolo.

Quanto guadagnano i carabinieri: stipendi nell’Arma

Nella tabella che trovate di seguito è indicato lo stipendio (lordo) di un carabiniere a seconda del grado e della qualifica.

Per ogni ruolo viene indicato sia lo stipendio tabellare che l’indennità pensionabile. Quest’ultima è stata introdotta dal 1° gennaio del 1984 a sostituzione dell’indennità mensile per servizio d’istituto e dell’assegno funzionale di funzione e consiste in un assegno mensile tabellare assoggettato alle stesse ritenute previdenziali dello stipendio.

Il tabellare e l’indennità mensile pensionabile quindi fanno parte del trattamento economico principale, alla quale poi bisogna aggiungere le eventuali indennità accessorie (come ad esempio gli straordinari).

Quindi quelle indicate nella tabella successiva sono solamente le cifre del trattamento economico principale, dal quale però ricordiamo bisogna togliere le tasse per capire qual è il guadagno netto. Per farlo basta sottrarre la quota INPS lato dipendente dell’8,8%, il Fondo Credito dello 0,35% e la ritenuta IRPEF che per i redditi compresi tra i 28mila e i 55mila euro è pari al 38% (sulla parte eccedente i 28mila euro).

A questo punto ci resta solo da capire qual è lo stipendio fisso di un carabiniere; ecco le cifre mensili (e lorde).

Qualifica Stipendio Indennità pensionabile Totale
Carabiniere 1.561,65 531,70 2.093,35
Carabiniere scelto 1.609,87 563,44 2.173,31
Appuntato 1.661,80 606,57 2.268,37
Appuntato Scelto 1.728,57 662,88 2.391,45
Appuntato Scelto (con 5 anni nel grado) 1.735,99 662,88 2.391,45
Appuntato Scelto (Qualifica speciale) 1.802,76 662,88 2.465,64
Vice Brigadiere 1.732,28 728,34 2.460,62
Brigadiere 1.802,76 731,77 2.534,53
Brigadiere Capo 1.843,56 775,39 2.618,95
Brigadiere Capo (con 4 anni nel grado) 1.865,82 775,39 2.641,21
Brigadiere Capo (qualifica speciale) 1.943,71 775,39 2.719,10
Maresciallo 1.850,98 754,58 2.605,56
Maresciallo Ordinario 1.943,71 779,92 2.722,73
Maresciallo Capo 1.980,81 803,98 2.784,79
Maresciallo Maggiore 2.040,16 840,00 2.880,16
Maresciallo Maggiore con 8 anni nel grado 2.077,25 840,00 2.917,25
Luogotenente 2.129,18 849,90 2.979,08
Luogotenente carica speciale 2.195,95 849,90 3.045,85
Sottonente 2029,03 825,38 2.854,41
Tenente 2195,95 859,20 3.055,15
Capitano 2233,04 868,08 3.101,12

Iscriviti alla newsletter "Lavoro" per ricevere le news su Arma dei Carabinieri

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.