Petrolio in rally: riunione OPEC+ confermata per domani. Cosa aspettarsi?

Cristiana Gagliarducci

5 Giugno 2020 - 14:44

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Prezzo del petrolio in rally: la riunione OPEC+ inizierà domani, sabato 6 giugno 2020. Cosa aspettarsi?

Petrolio in rally: riunione OPEC+ confermata per domani. Cosa aspettarsi?

Il prezzo del petrolio ancora alle prese con la riunione OPEC+ di giugno.

Il meeting, inizialmente programmato per le giornate di martedì 9 e mercoledì 10, ha generato numerosi dubbi negli ultimi giorni.

Le prime voci in merito hanno parlato di una possibile anticipazione del vertice a giovedì 4 giugno, mentre in seguito le cose sono peggiorate e alcuni sono arrivati a teorizzare la definitiva cancellazione dello stesso. Il tutto con ovvie ripercussioni sul prezzo del petrolio.

Ora, stando a quanto confermato dal ministro dell’energia russo Alexander Novak, la riunione dell’OPEC+ si terrà domani, sabato 6.

Prezzo del petrolio e riunione OPEC: cosa aspettarsi

Nelle prime ore della mattinata odierna, e citando alcuni delegati del Cartello a conoscenza della materia, Bloomberg ha anticipato l’imminente convocazione del meeting tanto atteso.

Le indiscrezioni, però, non sono riuscite a stimolare in alcun modo il prezzo del petrolio, che ha comunque continuato a viaggiare ben impostato.

Poi, dopo qualche ora, sono arrivate le conferme della Russia e sia la quotazione del WTI che quella del Brent hanno premuto sul pedale dell’acceleratore. Il rally si è pian piano palesato.

Come ormai numerosi osservatori hanno previsto, la riunione OPEC+ di giugno potrebbe partorire un’estensione dei maxi tagli concordati ad aprile per frenare il tracollo del mercato e ridurre l’offerta in circolazione.

Stando alle voci circolate negli ultimi giorni, i produttori potrebbero scegliere di rinviare il termine di uno o anche due mesi con l’obiettivo di fornire nuovamente supporto al settore evitando nuovi squilibri.

La riunione dell’OPEC+ si esprimerà in merito nel pomeriggio di domani, quando i membri del Cartello e gli alleati si parleranno in videoconferenza.

Il rally delle quotazioni

Soltanto immaginare una nuova estensione dei tagli alla produzione ha permesso all’oro nero di macinare guadagni e di riavvicinarsi ai livelli pre-COVID.

Le notizie sull’imminente riunione dell’OPEC+ stanno permettendo al prezzo del petrolio Brent di salire di 5 punti percentuali oltre i $42, e alla quotazione del WTI di levarsi sopra i $39 (+4%).

Argomenti

# Brent
# OPEC
# WTI

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories