Petrolio rimbalza, ma quanto durerà?

Il prezzo del petrolio sta risalendo, ma quanto durerà?

Petrolio rimbalza, ma quanto durerà?

Il prezzo del petrolio è tornato a correre, ma molti sono convinti che i guadagni del greggio avranno vita breve.

La quotazione del WTI e quella del Brent hanno imboccato la via del rialzo assieme al resto dei mercati, che hanno smesso di scambiare sotto la parità nonostante i timori legati al coronavirus.

Molto probabilmente però, i timori relativi alla domanda continueranno a pesare sul prezzo del petrolio. L’epidemia partita dalla Cina e l’attuale inerzia dell’OPEC+ renderanno il quadro più complesso.

Prezzo del petrolio: quanto durerà il rialzo?

Le quotazioni di WTI e Brent hanno guadagnato più dell’1% nelle prime ore della mattinata odierna in piena armonia con quanto fatto dai mercati azionari, che hanno, almeno momentaneamente, messo da parte le preoccupazioni inerenti il coronavirus.

Come ha fatto notare a Reuters Margaret Yang, market analyst di CMC Markets, il sentiment positivo sorto oggi in Asia ha sostenuto il prezzo del petrolio, ma la salita avrà vita breve.

“Il rimbalzo è lieve e potrebbe risultare di breve durata visto che la domanda di energia della Cina rimarrà probabilmente debole nel breve termine a causa dell’impatto del virus. L’OPEC+ e la Russia dovranno presentare un coerente piano di riduzione della produzione per sostenere i prezzi,”

ha dichiarato l’analista.

Secondo la maggior parte del mercato, se gli sforzi di contenimento del virus non si riveleranno efficaci la domanda verrà colpita duramente.

Rimarrà da vedere cosa farà l’OPEC+, che la scorsa settimana ha proposto l’introduzione di nuovi tagli ma è stata frenata dalla Russia, che ha chiesto più tempo per decidere.

Quello di oggi, martedì 11 febbraio, potrebbe essere stato soltanto un rimbalzo naturale per le quotazioni che dovranno continuare a fare i conti con le difficoltà fino ad ora citate.

Al momento della scrittura il prezzo del petrolio Brent sta salendo dell’1,7% a $54,2, mentre la quotazione del WTI sta guadagnando l’1,6% a $50,3.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Petrolio

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.