Piaggio: mercato due ruote in lieve calo, ecco perché

Diffusi i dati di Confindustria Ancma relativi il mercato delle due ruote a novembre. Nonostante il segno meno, l’associazione vede il bicchiere mezzo pieno.

Piaggio: mercato due ruote in lieve calo, ecco perché

Le condizioni climatiche particolarmente avverse hanno sfavorito la crescita del mercato. Questo l’incipit del comunicato relativo le immatricolazioni diffuso da Confindustria Ancma (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori).

A novembre 2019, i dati di Confindustria Ancma hanno evidenziato come le immatricolazioni di due ruote in Italia abbiano fatto segnare un rosso del 2,1%. Il risultato deriva da una flessione delle moto (3.535 unità, -6,7%) mentre le vendite di scooter hanno fatto segnare un segno più (5.615 pezzi, +1%).

Nel caso dei “cinquantini”, Confindustria Ancma ha rilevato 1.318 le registrazioni, -16,4%. Il mese di novembre pesa in media circa il 4% del totale vendite dell’anno.

Confindustria Ancma non si scompone: già superate vendite 2018

“Ancora una volta il nostro mercato subisce la notevole quantità di pioggia caduta nell’ultimo mese, tuttavia ciò non inficia il buon andamento del progressivo annuo, dato lo scarso peso di novembre”, riporta una nota emessa da Confindustria Ancma.

“Già ora –continua il comunicato- sono state superate le vendite dell’anno scorso con un saldo positivo di oltre 12.000 pezzi. L’andamento della congiuntura economica stagnante non aiuta, ma il nostro settore continua ad investire e a innovare in termini di prodotti e servizi”.

Da gennaio a novembre 2019, rileva Confindustria Ancma, sono stati immatricolati 225.794 veicoli, con un incremento del +6,4% rispetto ai primi 11 mesi dell’anno scorso. Gli scooter totalizzano 129.662 unità, con un progresso del +5,6%, mentre le moto raggiungono 96.132 unità con un aumento del 7,5%. Anche nel caso del confronto sugli 11 mesi, i “cinquantini” fanno registrare un totale di 18.083 registrazioni, -7,9%.

Confindustria Ancma evidenzia come il mercato complessivo delle due ruote a motore italiane (moto e scooter immatricolati + veicoli 50cc) nei primi 11 mesi del 2018 ammonta pertanto a 243.877 veicoli, pari al +5,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Piaggio: dati Confindustria Ancma in linea con stime

“Nel complesso, i numeri da inizio anno mostrano una crescita delle vendite di 2 ruote del +12% in Spagna e del +5% in Italia, sostanzialmente in linea con le nostre stime al livello europeo per l’anno (+8%)”, hanno rilevato gli analisti di Websim.

Sulle azioni Piaggio, che al momento passano di mano a 2,878 euro (+0,49%), la raccomandazione di Websim è “interessante” con prezzo obiettivo a 3,2 euro.

Il target di Websim include un potenziale rialzista di oltre 10 punti percentuali.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Piaggio & C.

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \