Perché la Bulgaria non adotterà l’euro nel 2024?

Redazione Money Premium

13 Marzo 2023 - 07:52

L’entrata nell’eurozona comporterebbe un costo pari all’1.0%-2.0% del PIL della Bulgaria: gli euroscettici preparano il referendum contro l’adesione.

Perché la Bulgaria non adotterà l’euro nel 2024?

La Bulgaria non adotterà l’euro dal 1° gennaio 2024, come era stato previsto dal governo, ha detto il ministro delle finanze Rositsa Velkova.
La data di entrata viene così posticipata di un anno: secondo la dichiarazione ufficiale, il paese è in ritardo nell’adottare la legislazione necessaria e non soddisfa i criteri di inflazione.
Il tasso di inflazione annuale della Bulgaria è leggermente rallentato a gennaio, ma è rimasto alto al 16,4%, secondo gli ultimi dati dell’ufficio statistico. Il tasso è cresciuto per 19 mesi consecutivi prima di iniziare a rallentare nell’ottobre 2022. [...]

Money

Questo articolo è riservato agli abbonati

Abbonati ora

Accedi ai contenuti riservati

Navighi con pubblicità ridotta

Ottieni sconti su prodotti e servizi

Disdici quando vuoi

Sei già iscritto? Clicca qui

​ ​

Argomenti

# Bce

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo