Pensioni, no tax area 2020: sotto quale importo non si pagano le tasse

Pensioni, il premier Conte annuncia: “Abbasseremo le tasse anche per i pensionati”. Ecco qual è nel frattempo la no tax area prevista per il 2020.

Pensioni, no tax area 2020: sotto quale importo non si pagano le tasse

Anche per la pensione, così come per gli altri redditi, è prevista una no tax area.

Quando si parla di “no tax area” si fa riferimento alla soglia di reddito entro la quale non si pagano le tasse. Il valore non è fissato direttamente dalla legge, bensì è dato dal risultato delle diverse detrazioni che si applicano sul reddito da pensione.

La no tax area prevista per i pensionati, quindi, è differente da quella delle altre categorie di contribuenti, quali ad esempio i lavoratori dipendenti e gli autonomi. È bene sottolineare, però, che nel 2020 non ci sono state variazioni rispetto allo scorso anno, in quanto la manovra finanziaria non ha introdotto novità riguardo alle aliquote Irpef; la soglia di reddito da pensione al di sotto della quale non si pagano le tasse, quindi, è sempre la stessa.

No tax area pensioni: la soglia per il 2020

Sono diverse le detrazioni fiscali che si applicano sulla pensione (potete approfondirle cliccando qui); nel dettaglio, con la Legge di Bilancio 2017 è stata introdotta una detrazione pari a 1.880,00€ per i redditi da pensione inferiori agli 8.000,00€.

Considerando che l’aliquota Irpef per i redditi di questa fascia è pari al 23%, e quindi ad un valore di 1.840,00€, è ovvio che grazie alla detrazione prevista l’Irpef prevista si azzeri.

L’ultima manovra ad intervenire sulla no tax area delle pensioni, quindi, è stata quella del 2017 con la quale è stato portato avanti un percorso iniziato l’anno prima. Una delle prime riforme fiscali per le pensioni risaliva infatti al 2016, quando la soglia di esenzione fu portata a 7.750,00€ per i pensionati di età inferiore ai 75 anni, mentre per gli over 75 venne portata ad 8.000€.

Solo nell’anno successivo, e quindi con la Legge di Bilancio per il 2018, la no tax area è stata eguagliata per tutti i pensionati. Da allora, quindi, non si pagano tasse sulla pensione quando l’importo annuo non supera gli 8.000€ (più precisamente circa gli 8.130€).

Questo vale non solo per le aliquote Irpef; l’azzeramento, infatti, porta con sé anche quelle riguardanti le addizionali regionali e comunali.

Tasse sulle pensioni, l’annuncio di Conte: “Le abbasseremo

Novità riguardo alle tasse sulle pensioni potrebbero però esserci a breve. Nel presentare l’incontro con i sindacati, durante il quale è stato avviato il confronto che porterà alla realizzazione della riforma complessiva del sistema fiscale che interesserà specialmente le aliquote Irpef, infatti, il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha fornito dei dettagli interessanti anche per i pensionati.

Nel dettaglio, il premier ha annunciato che nella riforma fiscale saranno coinvolti anche i pensionati, con l’obiettivo di restituire sicurezza economica alle famiglie e rendere “più equo il sistema tributario”. Vedremo quali saranno queste novità e se potrebbero comportare un innalzamento della no tax area per i redditi da pensione.

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti per ricevere le news su Pensione

Argomenti:

Pensione Tasse

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.