Nuova Ford Focus 2022: motori, prestazioni, allestimenti e foto

Marco Lasala

15 Ottobre 2021 - 12:13

condividi

Propulsori elettrificati EcoBoost Hybrid da 48 volt e cambio automatico Powershft a sette rapporti per la nuova Ford Focus 2022.

Nuova Ford Focus 2022 è disponibile in configurazione cinque porte e station wagon. La casa dell’Ovale Blu svela così la sua familiare di medie dimensioni caratterizzata da un nuovo stile e da propulsori elettrificati.

Nuova Ford Focus 2022 sarà disponibile anche nella variante ST da 280 cavalli.

Cambia nell’estetica, il frontale si caratterizza per una griglia superiore più grande rispetto al passato e con il logo della casa spostato al centro. Inediti anche i fari a LED, anteriori e posteriori, di serie sull’intera gamma e che includono anche i fendinebbia.
Sulla ST-Line, l’allestimento più sportivo, la calandra anteriore ha una finitura a nido d’ape nero lucido, le prese d’aria sono più larghe e le fiancate impreziosite da minigonne laterali, mentre il retro è arricchito oltre che da un estrattore aria anche da uno spoiler sopra lunotto.

Interessante anche la presenza in gamma della versione Active che si contraddistingue per uno stile ourdoor e proporzioni tipiche di un SUV, diversi gli elementi estetici che la differenziano dal resto della gamma a cominciare dai rivestimenti neri per i profili carrozzeria, la protezione anteriore inferiore e l’assetto rialzato. Top di gamma è la Vignale, che aggiunge finiture esclusive, dai cerchi in lega dal design specifico a dettagli satinati.

Nuova Ford Focus 2022: motori con alimentazione ibrida

Nuova Ford Focus 2022 Nuova Ford Focus 2022

Rappresenta senza ombra di dubbio la novità più interessante disponibile sulla cinque porte e station della casa dell’Ovale Blu, i nuovi motori EcoBoost Hybrid possono essere abbinati alla trasmissione automatica Powershift a sette rapporti disponibile in alternativa al cambio manuale a sei marce.
In modalità Sport Drive, il cambio automatico mantiene le marce più basse per una risposta più reattiva, il guidatore può selezionare anche manualmente le marce agendo sui comodi paddle al volante (di serie sulla ST-Line).

Il nuovo mille EcoBoost Hybrid è disponibile con potenze di 125 e 155 cavalli, dotato di alimentazione a 48 volt e cambio manuale a sei rapporti ha un consumo medio nel ciclo WLTP di 5,1 litri per 100 chilometri ed emissioni di CO2 pari a 115 gr/km.
Dispone di un sistema starter/generator (BISG) che sostituisce il tradizionale alternatore e consente in fase di frenata o decelerazione di recuperare energia per la ricarica della batteria agli ioni di litio. L’unità BISG funziona anche da motore fornendo una considerevole quantità di coppia motrice in fase di accelerazione o quando il pilota chiede la massima potenza.

Nuova Ford Focus 2022 Nuova Ford Focus 2022

Per le alimentazioni Diesel, il motore EcoBlue da 1.5 litri ha una potenza di 120 cavalli e consumi di 4 litri per 100 chilometri ed emissioni di CO2 pari a 106 g/km (ciclo combinato WLTP).

Sulla rinnovata Focus 2022 è disponibile il nuovo comando “Drive Mode” che consente al guidatore di scegliete tra le modalità:

  • Normal;
  • Eco;
  • Sport.

Sono impostazioni di guida che di fatto intervengono sulla risposta dell’acceleratore, sul servosterzo elettrico e sulla velocità di cambiata, in presenza della trasmissione automatica. Sulla Active si aggiungono anche le modalità Slippery quando si percorrono fondi a scarsa aderenza e quella Trail per superfici sconnesse.

Nuova Ford Focus 2022 con SYNC 4

Nuova Ford Focus 2022 Nuova Ford Focus 2022

Anche gli interni beneficiano di un completo upgrade che coinvolge principalmente il sistema d’infotainment dotato del nuovo SYNC 4, tecnologia che introduce un inedito e sofisticato algoritmo in grado di apprendere in modo automatico le preferenze del guidatore.
Il nuovo SYNC 4 è dotato di uno schermo touch da 13,2 pollici, è del tutto privo di pulsanti, integrando persino i comandi del riscaldamento e ventilazione ed è compatibile in modalità wireless con i sistemi Apple CarPlay e AdrodAuto per una perfetta integrazione con i nuovi smartphone.

Il riconoscimento vocale di questo inedito sistema di comunicazione supporta 15 differenti lingue europee ed è abilitato al FordPass che consente di confrontare i dati di bordo con le ricerche in rete. Predisposto per ricevere gli aggiornamenti da remoto, consente persino di rintracciare il veicolo in caso di furto e di controllare lo stato di salute dell’auto da remoto, dal livello olio motore a quello carburante.

Gli acquirenti della rinnovata cinque porte e station beneficeranno di un periodo di prova gratuito agli abbonamenti della navigazione connessa e del Ford Secure, due upgrade che abilitano diverse nuove funzioni tra cui le informazioni sul traffico in tempo reale, meteo, parcheggio e posizione del veicolo.

Foto Nuova Ford Focus 2022

Argomenti

# Ford

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it