Notre-Dame: le donazioni dal mondo dello sport

Massimiliano Carrà

17/04/2019

Notre-Dame: arrivano tante donazioni dal mondo dello sport per ricostruire la Cattedrale di Parigi

Notre-Dame: le donazioni dal mondo dello sport

Il mondo dello sport si stringe attorno alla Francia, dopo il devastante incendio che ha colpito la Cattedrale di Notre-Dame di Parigi. Tante le donazioni previste per la ricostruzione di uno dei simboli francesi.

Oltre alla donazione di 100 milioni di euro garantita da Francois-Henri Pinault, patron del gruppo Kering e del Rennes, club che milita nel massimo campionato francese, tutto il mondo dello sport si sta offrendo per aiutare economicamente la ricostruzione della Cattedrale di Notre-Dame.

Subito dopo la notizia del tragico incendio, il Presidente della Ligue de Football Professionnel”, Nathalie Boy de la Tour, ha annunciato:

“Il mondo del calcio francese si mobiliterà per poter aiutare finanziariamente la ricostruzione di questa Cattedrale, che fa parte del nostro patrimonio. Coordineremo il nostro aiuto con tutti i giocatori che fanno parte del movimento francese”.

Notre-Dame: in arrivo donazioni dal PSG e dal rugby

Pronto a intervenire economicamente per la ricostruzione della Cattedrale di Notre-Dame anche uno dei club calcistici più ricchi del mondo del calcio, nonché squadra simbolo di Parigi, il Paris Saint Germain. Questo il comunicato della società:

“Il Paris Saint-Germain e la grande famiglia del club sosterranno nel lungo periodo la ricostruzione di Notre-Dame de Paris. Il club coordinerà già da adesso una mobilitazione con l’obiettivo di guidare o partecipare ad una serie di iniziative, tra le quali una raccolta fondi che sarà parte dell’enorme quantità di donazioni che verranno fatte per la ricostruzione della struttura negli anni a venire”.

Il mondo del calcio francese non è però l’unico che sta cercando di avviare donazioni per Notre-Dame. In occasione della semifinale di Coppa dei Campioni contro il Leinster Sunday, la squadra di rugby francese del Tolosa ha realizzato delle magliette speciali con un’immagine di Notre-Dame.

Esse saranno messe all’asta dopo la partita per raccogliere fondi per la ricostruzione della Cattedrale parigina. Queste le parole del Presidente della società Didier Lacroix:

"Quello che è successo all’inizio della settimana non ha solo toccato il popolo francese: è toccato ogni membro del pianeta che è stato colpito dalla tragedia di questo simbolo universale e unificante. Con la partita di questa domenica sul palcoscenico nazionale ed europeo, sembra naturale che Tolosa faccia la sua parte, partecipando a questo movimento di solidarietà nato da questo disastro e verso l’inizio della futura ricostruzione".

Argomenti

# Calcio
# Sport
# Rugby

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.