Modello 770/2021, proroga della scadenza al 10 dicembre? Le ultime novità

Rosaria Imparato

30 Ottobre 2021 - 11:39

condividi

Proroga della scadenza per l’invio del modello 770/2021 in arrivo? Secondo le ultime novità è atteso un DPCM che sposta al 10 dicembre il termine ultimo per la trasmissione all’Agenzia delle Entrate.

Modello 770/2021, proroga della scadenza al 10 dicembre? Le ultime novità

Potrebbe esserci la proroga della scadenza per l’invio del modello 770/2021. Il termine ultimo per l’invio è il 31 ottobre, che cadendo di sabato, fa slittare la data per la trasmissione all’Agenzia delle Entrate al 2 novembre.

Tuttavia, dopo le numerose richieste da parte dei Consulenti del lavoro, dovrebbe essere in arrivo una proroga in extremis al 10 dicembre. Si attende quindi il DPCM con il rinvio della scadenza.

Vediamo chi deve inviare il modello 770 e le novità che caratterizzano la dichiarazione di quest’anno.

Modello 770/2021, proroga della scadenza al 10 dicembre? Le ultime novità

Secondo le anticipazioni del quotidiano ItaliaOggi dovrebbe essere in arrivo un DPCM con la proroga ufficiale della scadenza per l’invio del modello 770/2021.

Il nuovo termine ultimo dovrebbe quindi slittare dal 2 novembre al 10 dicembre 2021. La proroga di poco più di un mese è il risultato delle numerose richieste dei Consulenti del Lavoro, l’ultima con la lettera al ministro dell’Economia Daniele Franco della Presidente Marina Calderone inviata il 27 ottobre:

“la scadenza si inserisce in un calendario denso di adempimenti per la Categoria a cui si aggiungono le previsioni del recente Decreto Fiscale (D.L. n. 146/2021) che ha introdotto la possibilità di utilizzare, per ulteriori periodi, gli ammortizzatori sociali emergenziali, cosa che vede impegnati i Consulenti del Lavoro, al fianco delle imprese, nella relativa gestione. Da segnalare, inoltre, le difficoltà di carattere tecnico ed operativo già evidenziate all’Agenzia delle Entrate che riguardano principalmente la corretta compilazione dei Quadri ST ed SV relativamente alle cause di sospensione dei versamenti operate nel periodo emergenziale.”

La richiesta della Presidente Calderone era di spostare la scadenza al 30 novembre (altra data ricca di appuntamenti fiscali), ma secondo le ultime novità il nuovo termine ultimo dovrebbe essere il 10 dicembre.

Modello 770/2021: le novità sulla scadenza e non solo

Oltre alle (possibili) novità sulla scadenza per l’invio del modello 770/2021, è bene ricordare che rispetto alla dichiarazione dello scorso anno ci sono altri cambiamenti, per esempio:

  • nuove informazioni sul credito derivante dall’erogazione del trattamento integrativo e del bonus dipendenti per il lavoro prestato nel mese di marzo 2020, anche in caso di restituzione di somme non spettanti al datore di lavoro;
  • aggiornate le istruzioni sull’erogazione dei dividendi distribuiti alle società semplici;
  • nei prospetti riepilogativi sono inseriti nuovi codici per la gestione della tardività dei versamenti, come mezzo di contrasto all’emergenza Covid-19.

L’invio deve essere eseguito in modalità telematica da uno dei seguenti soggetti:

  • direttamente dal sostituto d’imposta;
  • tramite un intermediario abilitato;
  • tramite altri soggetti incaricati (per le Amministrazioni dello Stato);
  • tramite società appartenenti al gruppo.

Dopo l’invio, il servizio telematico restituisce un messaggio che conferma solo l’avvenuta ricezione del file. In seguito il servizio fornisce all’utente un’altra comunicazione attestante l’esisto dell’elaborazione effettuata sui dati pervenuti che, in assenza di errori, conferma l’avvenuta presentazione della dichiarazione.

Argomenti

# MEF

Iscriviti a Money.it