Milano tra le città più sottovalutate nel mercato immobiliare

Nei mercati immobiliari residenziali Milano risulta la seconda città più sottovalutata al mondo. Il report di UBS

Milano tra le città più sottovalutate nel mercato immobiliare

Milano è la seconda città più sottovalutata al mondo nel mercato immobiliare.

A dirlo è un report di UBS, il Global Real Estate Bubble Index 2018, tramite l’analisi del prezzo degli immobili residenziali in 20 piazze finanziarie di economie avanzate a livello internazionale.

Lo studio ha inoltre rivelato che il capoluogo lombardo risulta la città con la più alta accessibilità immobiliare in Europa, anche se al momento instabilità politica e incertezze dal punto di vista fiscale mettono a rischio la domanda.

Hong Kong è invece risultata la città più a rischio bolla immobiliare. A seguire Monaco di Baviera, Toronto, Vancouver, Amsterdam e Londra.

Milano seconda città più sottovalutata nel mercato immobiliare

L’analisi evidenzia come la città del Nord Italia abbia assistito a un aumento moderato dei prezzi nelle zone del centro e come, al contempo, le tempistiche di vendita siano nettamente diminuite.

Al netto dell’inflazione, le quotazioni restano inferiori di circa il 30% rispetto ai massimi del 2007. Tuttavia il contesto favorevole non è accompagnato da un incremento della domanda; questo per via soprattutto dello scenario politico incerto.

Più in generale, il documento nota che nel corso dell’anno il rischio bolla si è impennato a Monaco di Baviera, Amsterdam e Hong Kong, con Vancouver, San Francisco e Francoforte che fanno registrare notevoli squilibri.

I livelli dell’indice sono diminuiti in un terzo delle città prese in esame, con Stoccolma e Sydney a mostrare la flessione più marcata.

Mark Haefele di UBS ha spiegato che malgrado il rischio bolla permanga per molti centri finanziari, la situazione al momento “non è paragonabile alle condizioni che caratterizzavano il periodo pre-crisi”:

“Il nostro consiglio è di continuare a operare con selettività sui mercati immobiliari vicini a livelli di bolla come Hong Kong, Toronto e Londra”.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Milano

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.