Merkel, si prospettano tempi difficili: a rischio le finanze della Germania

La pandemia continuerà ad accompagnarci per molto tempo, almeno fino al ritrovamento del vaccino, mettendo a rischio le finanze della Germania secondo la cancelliera Angela Merkel.

Merkel, si prospettano tempi difficili: a rischio le finanze della Germania

L’emergenza sanitaria legata al coronavirus metterà ulteriormente alla prova le finanze e l’economia della Germania per diversi mesi, se non anni. È questa la previsione della cancelliera Angela Merkel, offerta nel corso della sua annuale conferenza stampa estiva, durante la quale ha precisato che la situazione peggiorerà ancora, prima di migliorare.

L’unico modo per porre fine alla pandemia è attraverso il vaccino, il cui sviluppo, sebbene abbia offerto dei risultati incoraggianti, resta ancora molto incerto e probabilmente ci vorrà ancora un anno prima che venga commercializzato. Nessuna parola di conforto peri i tedeschi, ma solo un nuovo invito a mantenere la strada della prudenza.

Merkel: “Si prospettano mesi difficili”

L’emergenza sanitaria è una delle questioni principali che la cancelliera Merkel si trova a dover affrontare, ed ha annunciato che continuerà ad esserlo fino alla fine del suo mandato, che potrebbe concludersi in autunno dopo 16 anni di governo. Il coronavirus continuerà a far parte delle nostre vite per molto tempo, ma Merkel si dice soddisfatta delle sue scelte soprattutto in ambito economico, affermando di essere “fermamente convinta che sia una buona decisione prendere un alto grado di indebitamento, perché qualsiasi altra cosa avrebbe significato essere in preda alla pandemia per molto più tempo”.

Nella gestione della crisi epidemica infatti la Germania ha abbandonato le sue politiche di austerità ed ha sospeso i limiti del debito costituzionale per fronteggiare l’emergenza. Il Paese ha giocato anche un ruolo cruciale nella questione del Recovery Fund, con cui L’Europa ha permesso di mettere in comune fra i vari Stati i prestiti.

A rischio le finanze della Germania

La pandemia continuerà a mettere a dura prova le finanze della Germania, proprio per questo motivo è necessario adottare delle misure fuori dall’ordinario da parte del Paese, ha ricordato la cancelliera:“Se le circostanze straordinarie non permettono di agire in modo straordinarie allora si sta facendo qualcosa di sbagliato politicamente”.

La cancelliera ha inoltre difeso le sue scelte economiche affermando che il governo ha come obiettivo quello di mantenere quanto più possibile stabile il bilancio, ottenendo 22 miliardi di euro dal Recovery Fund, che verranno investiti in iniziative di ripresa. Il Paese adesso dovrà lavorare duramente per “mantenere la nostra economia e rimetterla in moto, concentrandosi su alcune tematiche, come il cambiamento climatico e la digitalizzazione.

Tensioni geopolitiche in vista

La Germania si trova a dover fronteggiare non solo la crisi sanitaria, ma anche diverse tensioni con la Russia, le cui relazioni hanno subito un duro colpo dopo l’avvelenamento sospetto di Alexey Navalny, attualmente in cura in una clinica di Berlino.

La Merkel ha espresso la sua preoccupazione sul fatto che il presidente russo Vladimir Putin possa inviare delle truppe armate in Bielorussia per placare i movimenti di rivolta. Le tensioni con la Germania dureranno ancora per diverso tempo ha ricordato la cancelliera, specificando però che non devono essere accentuate.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories