Mercedes-Benz Classe T: multispazio premium

Marco Lasala

26 Aprile 2022 - 17:34

condividi

Un veicolo multispazio di classe premium offerto con motori benzina e diesel: la nuova Mercedes-Benz Classe T è in grado di ospitare fino a sette passeggeri.

Mercedes-Benz Classe T è un veicolo multispazio di classe premium. Elegante, compatta, sicura e soprattutto connessa, la sicurezza viaggia di pari passo con la disponibilità di spazio.

Dieci colorazioni disponibili in esclusiva per la nuova Mercedes-Benz Classe T, una vettura lunga circa 4,5 metri, capace di ospitare fino a sette passeggeri e offerta con diverse personalizzazioni e motorizzazioni.

Tre gli allestimenti disponibili:

  • Base;
  • Stile;
  • Progressive.

A partire dalla Base, il multispazio tedesco offre versatilità, capacità di carico e sicurezza.

Obiettivo funzionalità, abbattendo il sedile posteriore, il vano di carico diventa perfettamente accessibile e basso, a scelta del cliente numerose le possibili configurazioni.

Moderna, connessa e sicura, tanti i sistemi di assistenza alla guida, di serie e optional, con il Mercedes me diverse le funzionalità aggiuntive, il suo software è il collaudato NGT6, lo stesso presente sull’intera gamma Mercedes-Benz.

La versione Base disponibile sul mercato italiano ha una ricca dotazione di serie, la Stile e Progressive offrono maggiore attenzione sulla connettività e comfort. Tra gli optional, fari a Led e cerchi di dimensioni maggiorate.

Mercedes-Benz Classe T Mercedes-Benz Classe T

Mercedes-Benz Classe T vs Classe V

Dimensioni differenti, ma anche un diverso posizionamento, anche se le esigenze di spazio vengono assolte dalle due vetture in maniera pressoché simile, cambiano le configurazioni e la flessibilità dei posti, la Classe T è un entry level al mondo delle multispazio Mercedes, la Classe V è un modello premium.

Accessibile, multifunzionale e pratica, con la nuova T la gestione del tempo libero consente di puntare su di un prodotto in grado di accogliere un pubblico ampio e variegato.

Così come è accaduto per la Classe V con la EQV, veicolo elettrico che raggiunge un’autonomia superiore ai 350 chilometri, anche per la Classe T è prevista una variante 100% elettrica, la EQT, con 300 chilometri di autonomia. Il lancio è previsto nel corso del prossimo anno, un’auto elettrica che rappresenta nell’ambito del piano Mercedes-Benz un ulteriore passo verso il futuro.

Mercedes-Benz Classe T: design e interni

Una linea sportiva, muscolosa, un profilo armonico, una monovolume di categoria premium che si inserisce nel segmento dei veicoli multiuso compatti. Un frontale che rispecchia i canoni stilistici tipici del marchio della Stella, a partire dal modello base, le luci di marcia diurne e i lampeggiatori sono a LED, sulla Progressive i gruppi ottici sono dotati di tecnologia LED High Performance.

Nella vista laterale è evidente il profilo sportivo della nuova Classe T, il montante C e la conformazione dei finestrini ricalcano quelli della GLE, calotte specchi retrovisori esterni, paraurti e maniglie delle portiere scorrevoli sono in tinta con la carrozzeria, a richiesta sono disponibili cerchi in lega leggera da 17 pollici a 5 razze mentre di serie sono offerti quelli da 16 pollici.

Nell’abitacolo la plancia ad arco incorpora la strumentazione con display a colori da 5,5 pollici e il grande display MBUX da 7 pollici, immancabili le bocchette di ventilazione a forma di turbina. Nuovo è anche il volante con comandi touch, sulla Stile e Progressive i pannelli centrali delle porte posteriori scorrevoli sono impreziositi da un rivestimento sintetico, il NEOTEX ricopre anche la parte superiore della plancia conferendole un aspetto particolarmente raffinato.

Mercedes-Benz Classe T Mercedes-Benz Classe T

Sulla versione d’accesso i sedili sono rivestiti in tessuto Norwich nero con struttura a nido d’ape, sulla Stile e Progressive è possibile scegliere tra rivestimento sintetico ARTICO/microfibra Microcut nero e materiale ARTICO nero con cuciture decorative bianche.

La nuova Classe T è in grado di ospitare comodamente cinque persone, le sue dimensioni sono compatte:

  • lunghezza: 4.498 mm;
  • larghezza: 1.859 mm;
  • capacità di carico: da 520 a 2.127 litri;
  • altezza soglia di carico: 561 mm.

Le portiere posteriori a scorrimento, offrono un’apertura di 614 mm di larghezza e di 1.059 mm di altezza, di serie sono equipaggiate con finestrini a compasso, sulla Progressive sono dotate di alzacristalli elettrici.

Mercedes-Benz Classe T: sistema MBUX e Mercedes me connect

Una vera Stella a tre Punte, dotata del sistema d’infotainment MBUX (acronimo di Mercedes-Benz User Experience) di serie, lo schermo è touch da 7 pollici, garantita la piena compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto. Fanno parte dell’equipaggiamento di serie anche la connessione Bluetooth e la radio digitale DAB+.

Tramite i servizi Mercedes me connect è possibile controllare e verificare gli interventi di manutenzione ma anche accedere da remoto a diversi servizi di controllo della vettura, tra cui lo stato di chiusura delle portiere, la geolocalizzazione, accensione e spegnimento delle luci. Grazie al sistema di navigazione con Live Traffic Information e alla comunicazione Car-to-X, il guidatore ha a disposizione sempre dati aggiornati in merito al suo itinerario di marcia, eventuali destinazioni possono anche essere immesse utilizzando il codice a tre parole del sistema what3word.

Numerosi i sistemi di assistenza alla guida tra cui:

  • sette airbag;
  • sistema di assistenza alla partenza in salita;
  • sistema di assistenza in presenza di vento laterale;
  • attention assist;
  • sistema di assistenza alla frenata attivo;
  • sistema antisbandamento attivo;
  • blind spot assist;
  • sistema di rilevamento automatico del limite di velocità.

Sulle versioni con il cambio automatico, il pacchetto di assistenza alla guida include due sistemi di sicurezza supplementari tra cui:

  • regolazione della distanza Distronic;
  • sistema di assistenza allo sterzo attivo.

A richiesta è disponibile il sistema di assistenza al parcheggio attivo Parktronic e la telecamera per la retromarcia assistita.

Mercedes-Benz Classe T: motori benzina e diesel

Due i motori benzina e diesel disponibili inizialmente in gamma, entrambi offerti con due livelli di potenza, i propulsori a quattro cilindri con sovralimentazione con turbocompressore a gas di scarico e iniezione diretta, offrono ottimi livelli di potenza e bassi consumi, sull’intera gamma è presente la funzione ECO Start/stop.

Oltre al cambio manuale di serie, sulle motorizzazioni benzina e diesel più potenti, è disponibile anche una trasmissione automatica doppia frizione a sette rapporti (DCT).

Il motore diesel è siglato OM 608 ed è quello presente sui veicoli compatti Mercedes-Benz, si tratta di un quattro cilindri da 1.5 litri disponibile con potenze di 95 e 116 cavalli (T 160 d e T 180 d) per una coppia massima rispettivamente di 260 e 270 Nm, mentre per le alimentazioni benzina, la T 160 e la T 180, sono dotate di un propulsore 4 cilindri turbo con potenza di 102 e 131 cavalli e coppia massima di 200 e 240 Nm.

I prezzi non sono stati comunicati, presumibilmente la nuova Classe T sarà offerta a partire da circa 30.000 euro (IVA inclusa) per l’allestimento Base e motorizzazione T 160.

Argomenti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it