Mercati in rialzo nello stallo delle elezioni USA

I risultati ufficiali delle elezioni USA ancora sono in stallo: quale reazione dei mercati oggi? Le Borse aprono in rialzo, i motivi

Mercati in rialzo nello stallo delle elezioni USA

I risultati del voto USA sono ancora in primo piano nelle principali Borse mondiali.

Oggi, giovedì 5 novembre, i mercati stanno reagendo allo stallo sulle presidenziali con significativi rialzi, guidati da azioni in corsa soprattutto in Asia.

Biden sembra aver guadagnato punti importanti per la vittoria alla Casa Bianca, ma Trump sta armando una battaglia legale per respingere una sconfitta in nome di brogli.

In questa cornice di incertezza per la presidenza USA, i mercati si stanno muovendo con sentiment positivo. Cosa sta succedendo nei principali scambi mondiali?

Mercati oggi: voto USA incerto, Borse in rialzo

Le azioni asiatiche hanno raggiunto i massimi dal febbraio 2018, guidate da aziende tecnologiche e sanitarie. Gli investitori hanno cercato settori difensivi e hanno ritirato le scommesse su un massiccio pacchetto di stimoli economici, spinti dall’incertezza sul voto USA.

I guadagni negli scambi dell’Asia Pacifico sono stati ampi e Hong Kong ha sovraperformato, mentre i futures sulle azioni statunitensi sono aumentati e i contratti del Nasdaq hanno esteso l’impennata di mercoledì, dopo che le elezioni americane non sono riuscite a produrre una chiara svolta democratica come alcuni si aspettavano.

L’indice MSCI è salito dell’1,7%. Il Nikkei giapponese è aumentato dell’1,1% a un massimo di nove mesi.

Le blue chip cinesi hanno guadagnato l’1,1%, aiutate dalla possibilità che Biden, più vicino alla vittoria, potrebbe allentare i dazi della guerra commerciale.

I futures E-Mini per l’S&P 500 hanno registrato un rialzo dello 0,8% e i futures NASDAQ dell’1,4%. I futures EUROSTOXX 50 hanno aggiunto lo 0,1% e i futures FTSE lo 0,2%.

Le azioni europee dovrebbero aprirsi ampiamente al rialzo.

Il FTSE di Londra è previsto con 9 punti in più, a 5.880, il DAX tedesco con 38 punti in più a 12.338, il CAC 40 della Francia in rialzo di 13 punti a 4.921 e il FTSE MIB italiano in calo di 38 punti, secondo IG

Cosa si aspettano i mercati dalle presidenziali USA?

Il sentiment dei mercati in queste ore concitate per il voto USA è che una vittoria di misura di entrambi, unita a una legislatura divisa, renderà improbabile che i tagli alle tasse societarie di Trump del 2017 - un importante motore per i guadagni azionari - vengano annullati, come Biden si è impegnato a fare.

Il fallimento dei Democratici nel conquistare subito Senato e Casa Bianca riduce le scommesse che gli investitori avevano fatto su un massiccio pacchetto di stimoli fiscali, sebbene alcuni aiuti rimangano probabili quest’anno.

Allo stesso tempo, aumenta la pressione sulla Federal Reserve - un’altra forza cruciale dietro il mercato rialzista - per pompare denaro in un’economia che è stata soffocata dalla pandemia.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories