Mercati oggi: azioni di nuovo in corsa, i motivi

Violetta Silvestri

01/03/2021

12/07/2021 - 13:35

condividi

Mercati oggi: l’Asia torna in rally, sostenuta da un rinnovato clima di ottimismo e un rallentamento delle obbligazioni. Che succede oggi in Borsa?

Mercati oggi: azioni di nuovo in corsa, i motivi

Mercati oggi: azioni tornano a guadagnare, con e obbligazioni in apparente calma dopo la corsa sfrenata della scorsa settimana.

I progressi nell’enorme pacchetto di stimoli statunitensi hanno sostenuto l’ottimismo sull’economia globale e fatto salire i prezzi del petrolio.

L’azionario ha registrato un rialzo dopo che le banche centrali dall’Asia all’Europa hanno rassicurato che il sostegno resta in vigore. Rimane, comunque, il timore degli investitori sul rialzo dell’inflazione.

Cosa succede oggi nei mercati?

Mercati: l’Asia festeggia, ma la Cina rallenta

C’è ottimismo nei mercati e, in generale, nei dati: il PMI manifatturiero cinese pubblicato nel fine settimana ha mancato le previsioni, registrando un deludente 50,6, più basso del 51,3 di gennaio. Il livello, comunque, resta in soglia espansione.

I dati giapponesi hanno mostrato la crescita più rapida in due anni. Gli investitori contano anche su notizie ottimistiche da una serie di dati statunitensi in arrivo questa settimana, incluso il rapporto sui salari di febbraio.

L’indice più ampio di MSCI di azioni Asia-Pacifico al di fuori del Giappone è salito dell’1%, dopo aver perso il 3,7% venerdì scorso.

Il Nikkei giapponese ha guadagnato il 2,1%, mentre le blue chip cinesi sono cresciute dello 0,8%.

I futures NASDAQ sono rimbalzati dell’1,2% e quelli dell’S&P 500 dello 0,8%. I futures EUROSTOXX 50 e FTSE sono aumentati dell’1,0%.

I rendimenti delle obbligazioni statunitensi a 10 anni si sono mantenuti all’1,40%, dal picco dell’1,61% della scorsa settimana, quando sono saliti di 11 punti.

Crescono le aspettative economiche

Non si è spento del tutto il nervosismo degli investitori sulla prospettiva di una maggiore inflazione e, quindi, di un rallentamento delle politiche di sostegno.

Al Lord, amministratore delegato di Lexerd Capital Management, a Bloomberg TV ha affermato:

“Il mercato sta mettendo alla prova la Fed e le banche centrali globali su quanto siano seri qui. Ci sono aspettative di crescita e aumentano le preoccupazioni per l’inflazione, e questo si sta verificando nei mercati.”

La cornice in cui stanno operando gli investitori è ottimista: dagli USA sono giunte notizie incoraggianti sul piano di aiuti da 1.900 miliardi di dollari approvato alla Camera e sull’autorizzazione al vaccino J&J, da una sola dose.

Argomenti

# Borse
# Asia
# azioni

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.