Mazda anticipa gli incentivi statali sulla gamma crossover e cinque porte.

Al Senato è in corso di approvazione il testo di legge di conversione del Decreto-Legge 25 Marzo 2021 n.73 che prevede il rifinanziamento dei cosiddetti ecobonus.

A tal proposito Mazda anticipa gli incentivi statali a partire già da questo mese consentendo di stipulare un contratto su alcuni dei suoi modelli.

Sulla nuova CX-30, Mazda2 e Mazda3 le concessionarie ufficiali del marchio giapponese possono già effettuare preventivi e stipulare contratti in cui il prezzo di acquisto di questi modelli tiene conto degli incentivi di prossima introduzione.

Mazda anticipa gli incentivi statali sul crossover CX-30

Per concludere il contratto di vendita il cliente dovrà attendere la conversione in legge del Decreto Sostegni-bis in via di approvazione.

Dunque le offerte del brand automobilistico giapponese diventeranno effettive allorquando ci sarà la conversione in legge del D.L 73/2021.

Non varia il Summer Bonus, come da tradizione del brand nipponico, i tanto attesi incentivi statali si andranno ad accumulare alle offerte presenti, una agevolazione valida sull’intera gamma e che sarà proposta al consumatore solo durante il periodo estivo.

Le proposte che contengono le agevolazioni di acquisto si intendono salvo approvazione del Decreto Sostegni-Bis.

La CX-30 è un crossover di successo, nei primi quattro mesi di quest’anno, nonostante una forte contrazione del mercato auto, ha fatto registrare oltre 2.340 immatricolazioni, di cui l’87% riguarda il mercato privato.

Mazda CX-30: il crossover ibrido

Un risultato considerevole frutto di una precisa strategia del brand che punta sui motorizzazioni efficienti e innovative.

Il crossover compatto è disponibile con propulsori ibridi della famiglia e-Skyactiv G ed e-Skyactiv X, inoltre anche dal punto di vista della sicurezza, la nuova CX-30 ha conquistato il massimo del punteggio nei severi test Euro NCAP ottenendo le 5 stelle e affermandosi come una delle vetture più sicure della categoria.

Si tratta di unità con potenze comprese tra i 122 e i 186 cavalli, con una motorizzazione intermedia, quella da 150 cavalli, disponibile anche con trasmissione automatica. A richiesta è possibile avere anche la trazione integrale elettronica on demand denominata i-Activ AWD.

La versione Executive da 150 cavalli offre una completa dotazione di serie:

  • cerchi in lega da 18 pollici;
  • fari a LED,
  • privacy glass posteriori;
  • accensione automatica dei fari;
  • tergicristalli con sensore pioggia;
  • videocamera posteriore;
  • sensori parcheggio
  • supporto Apple CarPlay e Android Auto;
  • head-up display.

Tanti e avanzati i sistemi di assistenza alla guida, gli ADAS presenti sulla rinnovata CX-30 includono tecnologie quali:

  • cruise control adattivo;
  • assistenza e frenata automatica in uscita dal parcheggio;
  • riconoscimento della segnaletica stradale;
  • monitoraggio angoli ciechi;
  • mantenimento della carreggiata.

Grazie a una telecamera a infrarossi viene analizzato il movimento degli occhi del guidatore avvisandolo in caso di stanchezza o distrazione.

La nuova CX-30 è in vendita a un prezzo di 27.600 euro.