Market mover della settimana: Germania e PIL USA protagonisti

I market mover della settimana 25-29 marzo: Germania protagonista, ma occhi anche sul PIL degli Stati Uniti

Market mover della settimana: Germania e PIL USA protagonisti

I market mover della settimana dal 25 al 29 marzo riguarderanno in particolar mondo l’economia più forte del blocco: la Germania.

Non soltanto le aspettative di business, ma anche le valutazioni sull’attuale situazione economica, il tasso di disoccupazione, il clima di fiducia tra i consumatori, l’inflazione, i prezzi all’importazione e le vendite al dettaglio finiranno nel mirino del Calendario Economico.

Tra i più importanti market mover della settimana come non annoverare poi quelli sul PIL di diversi Paesi, tra cui gli Stati Uniti. Anche la Francia, la Spagna, il Regno Unito e il Canada aggiorneranno gli osservatori sullo stato delle proprie economie.

Occhi puntati poi sull’Eurozona, della quale verranno messi a nudo diversi aspetti tra cui l’inflazione, la fiducia dei consumatori, il sentiment del settore industriale e di quello dei servizi.

Massima attenzione, infine, anche ai market mover della settimana riferiti al Regno Unito (primo fra tutti il PIL) che sta ancora cercando di capire come uscire dall’Ue. Per il momento l’unica cosa certa è che il termine del 29 marzo è saltato.

Market mover lunedì 25 marzo

  • 09:00, EUR: indice dei prezzi di produzione Spagna
  • 10:00, EUR: aspettative di business Germania
  • 10:00, EUR: valutazione dell’attuale situazione Germania
  • 10:00, EUR: IFO fiducia delle aziende Germania
  • 13:30, USD: attività nazionale della Fed di Chicago USA
  • 22:45, NZD: saldo della bilancia commerciale Nuova Zelanda

Market mover martedì 26 marzo

  • 08:00, EUR: rapporto GfK clima fra consumatori Germania
  • 08:45, EUR: PIL Francia
  • 13:30, USD: concessioni edilizie USA
  • 13:30, USD: nuovi cantieri edili residenziali USA
  • 14:00, USD: indice Case Shiller prezzi case USA
  • 15:00, USD: rapporto sulla fiducia dei consumatori USA
  • 21:00, NZD: decisione sul tasso d’interesse Nuova Zelanda
  • 21:30, USD: scorte settimanali di petrolio USA

Market mover mercoledì 27 marzo

  • 02:00, NZD: riunione RBNZ Nuova Zelanda
  • 03:00, NZD: conferenza stampa RBNZ Nuova Zelanda
  • 08:45, EUR: fiducia dei consumatori Francia
  • 08:45, EUR: indice dei prezzi di produzione Francia
  • 09:00, EUR: inflazione Spagna
  • 09:00, EUR: indice dei prezzi di produzione Spagna
  • 09:00, EUR: discorso del Presidente della BCE Draghi
  • 10:00, EUR: fiducia delle aziende e dei consumatori Italia
  • 10:00, CHF: aspettative dello ZEW Svizzera
  • 11:00, EUR: bilancia commerciale non-UE Italia
  • 12:00, EUR: persone in cerca di lavoro in Francia
  • 13:30, USD: saldo della bilancia commerciale USA
  • 13:30, CAD: saldo della bilancia commerciale Canada
  • 15:30, USD: scorte di petrolio greggio USA
  • 16:00, USD: partite correnti USA

Market mover giovedì 28 marzo

  • 01:00, NZD: livello di fiducia delle aziende Nuova Zelanda
  • 08:00, GBP: indice nazionale dei prezzi delle case Regno Unito
  • 10:00, EUR: prestiti ai privati Eurozona
  • 11:00, EUR: indagine sugli affari e sui consumatori Eurozona
  • 11:00, EUR: indicatore stato di salute imprese Eurozona
  • 11:00, EUR: fiducia dei consumatori Eurozona
  • 11:00, EUR: sentiment dei settori industriale e servizi Eurozona
  • 13:30, USD: PIL USA
  • 13:30, USD: indice dei prezzi PIL USA
  • 14:00, EUR: inflazione Germania
  • 15:00, USD: contratti pendenti di vendita di abitazioni USA
  • 22:45, NZD: permessi di costruzione rilasciati Nuova Zelanda

Market mover venerdì 29 marzo

  • 00:30, JPY rapporto fra domande e offerte di lavoro Giappone
  • 00:30, JPY tasso di disoccupazione Giappone
  • 00:50, JPY: produzione industriale Giappone
  • 00:50, JPY: vendite al dettaglio Giappone
  • 01:30, AUD: credito al settore privato Australia
  • 08:00, EUR: prezzi import Germania
  • 08:00, EUR: vendite al dettaglio Germania
  • 08:45, EUR: spese dei consumatori Francia
  • 08:45, EUR: inflazione Francia
  • 08:45, EUR: bilancio del budget del governo Francia
  • 09:00, CHF: indicatore predittivo KOF Svizzera
  • 09:00, EUR: PIL Spagna
  • 09:55, EUR: disoccupazione Germania
  • 10:30, GBP: investimenti delle aziende Regno Unito
  • 10:30, GBP: partite correnti Regno Unito
  • 10:30, GBP: PIL Regno Unito
  • 11:00, EUR: inflazione Italia
  • 11:00, EUR: inflazione Eurozona
  • 12:00, EUR: indice dei prezzi di produzione Italia
  • 13:30, USD: PCE Deflator USA
  • 13:30, USD: redditi e spese personali USA
  • 13:30, CAD: PIL Canada
  • 14:45, USD: indice dei direttori agli acquisti di Chicago USA
  • 15:00, USD: indici Michigan USA
  • 15:00, USD: vendite di nuove abitazioni USA
  • 18:00, USD: impianti trivellazione Baker Hughes USA

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Market Mover

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.