Maggioli annuncia l’IPO: le novità sulla quotazione

Violetta Silvestri

12/06/2023

L’azienda Maggioli ha comunicato l’IPO: l’intenzione è di quotarsi in Borsa nei prossimi mesi. Le novità sulla quotazione e cosa c’è da sapere sulla società.

Maggioli annuncia l’IPO: le novità sulla quotazione

Maggioli S.p.a. ha ufficializzato l’IPO, ovvero l’intenzione di quotarsi su Euronext Growth Milan.

L’Offerta pubblica iniziale probabilmente sarà avviata entro il mese di luglio 2023, come sottolineato dalla comunicazione aziendale resa nota nella mattinata di lunedì 12 giugno.

Di seguito, tutte le indicazioni sull’IPO di Maggioli.

IPO Maggioli: c’è l’annuncio della prossima quotazione

Maggioli ha comunicato di voler lanciare la quotazione su Euronext Growth Milan (Egm) entro il mese di luglio.

Nello specifico, come si legge nella nota societaria, l’operazione avverrà soprattutto attraverso un aumento di capitale. In parte, inoltre, le azioni saranno poste in vendita da uno o più azionisti.

La struttura finale dell’Offerta è in via di definizione e si prevede abbia ad oggetto “complessivamente circa il 35-40% del capitale sociale della Società post Quotazione.”

Per quanto riguarda il flottante richiesto ai fini della quotazione, si prevede venga realizzato attraverso un
collocamento istituzionale (l’“Offerta”) di azioni ordinarie (le “Azioni”) riservato ad investitori
qualificati in Italia e nello Spazio Economico Europeo e investitori istituzionali esteri al di fuori degli Stati Uniti d’America.

Per l’IPO Maggioli, joint global coordinator e joint bookrunner (i “Coordinatori dell’Offerta”) saranno Mediobanca, Banca di Credito Finanziario S.p.A. e Intesa Sanpaolo S.p.A., IMI Corporate and Investment. Tra gli advisor, B1 Consultant Ltd avrà il ruolo di Roadshow Coordinator.

Mediobanca e Banca di Credito Finanziario S.p.A. saranno anche Euronext Growth Advisor.

La comunicazione dell’azienda Maggioli ha sottolineato che “i proventi derivanti dall’aumento di capitale saranno utilizzati al fine di dotare la Società di ulteriori risorse finanziarie per il perseguimento della propria strategia di crescita in Italia e nei mercati internazionali”.

Maggioli verso l’IPO: il bilancio societario

L’azienda Maggioli si occupa di diffusione di competenze, software, servizi di digital transformation e
di information & communication technologies (ICT), oltre a operare nell’ambito editoriale con offerte soprattutto digitali e di editoria professionale.

Le attività del Gruppo si estendono in 5 Paesi: Europa e America Latina (Italia, Spagna, Belgio,
Grecia e Colombia), con un totale di 70 sedi in Italia e all’estero e 17 società controllate e da n. 2 società partecipate.

Molto attiva nel settore pubblico, Maggioli vanta il primato come operatore in Italia per ricavi nel settore della fornitura dei servizi di digital transformation e ICT nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni Locali.

Come evidenziato nella nota, l’esercizio chiuso al 31 dicembre 2022, 2021 e 2020, ha visto ricavi consolidati rispettivamente, ad Euro 239,8 milioni, Euro 205,5 milioni ed Euro 159,5 milioni. Al 31 marzo 2023 e al 31 marzo 2022 i ricavi consolidati di Gruppo sono stati pari, rispettivamente, ad Euro 61,3 milioni ed Euro 53,2 milioni.

Da non perdere su Money.it

Argomenti

# IPO

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.