Lusso: crescita del 3% all’anno nel prossimo triennio

Secondo il report di Ernst & Young il settore lusso crescerà del 3% all’anno da qui al 2021. A indirizzare gli acquisti social media e influencer, che rendono i prodotti attraenti e desiderabili.

Lusso: crescita del 3% all'anno nel prossimo triennio

Altro che crisi. Il lusso resiste e, anzi, continua crescere. Lo scenario prospettato da Ernst & Young nell’ottava edizione del report Luxury and cosmetics financial factbook è più che roseo per il settore.

Le previsioni indicano un trend positivo nei prossimi anni con percentuali di crescita di circa il 3% nei prossimi 3 anni con picchi tra il 7% e l’8% per il segmento premium.

I numeri del mercato del lusso sono da capogiro: secondo stime EY nel 2017 ha registrato un giro d’affari a livello globale di 435 miliardi.

Il lusso crescerà

Sono più che positive le previsioni di EY per il settore del lusso, un settore che dà vita a livello mondiale a un fatturato di tutto rispetto.

Nel 2017, il giro d’affari stimato è di circa 435 miliardi di euro, cifra destinata a crescere ancora nei prossimi anni, superando già nel 2021 la soglia dei 500 miliardi.

La crescita prevista per il settore del lusso è del 3% all’anno per i prossimi 3 anni, mentre nello stesso periodo il segmento premium ed entry-to-luxury segnerà un aumento del 7,5%.

L’andamento previsto conferma le stime dello scorso anno quando EY stimava per l’alto di gamma e per la fascia intermedia una crescita rispettivamente del 3,6% e del 6%.

Il lusso si mostra vivace anche sul fronte delle fusioni e delle acqusizioni: le attività M&A sono aumentate del 20% nel 2017 portandosi a 140, mentre da inizio anno sono ferme a 44.

Fattori trainanti

Stando all’analisi, il segmento più dinamico a livello globale resta il premium ed entry-to-luxury, ovvero quello con fascia di prezzo intermedio, spinto soprattutto dai mercati cinese e nord americano.

A incidere sulla crescita di questa particolare divisione saranno essenzialmente le borse e gli altri prodotti di pelletteria che entro il 2021 faranno registrare un incremento del 9% medio all’anno, ma crescerà anche l’abbigliamento, che segnerà il +8%.

A trainare il settore del lusso, invece, saranno le scarpe che nei prossimi 3 anni cresceranno mediamente del 10% all’anno.

Come scelgono i consumatori

Ma cosa spinge i consumatori a scegliere un prodotto di un determinato brand rispetto ad altri?

Secondo la ricerca, a indirizzare gli acquisti non è più solo la garanzia di alta qualità di un marchio, magari storico e ben presente sul territorio con una fitta rete retail.

Oggi, a rendere davvero vincenti i prodotti su un mercato sempre più competitivo è quella che EY ha definito sexiness, ovvero la desiderabilità del marchio.

Come rendere i propri prodotti più attraenti? Attraverso una comunicazione efficace che non può passare anche dal web.

Basti pensare che ormai i social media e gli influencer hanno un tasso di influenza sugli acquisti del 35%/40%.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Settore lusso

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.