La mossa di UBS: aumento del dividendo in arrivo

Violetta Silvestri

13/09/2022

13/09/2022 - 10:52

condividi

La banca svizzera UBS ha annunciato novità importanti per gli investitori: l’aumento del dividendo per il 2022. Tutti i dettagli della mossa del colosso elvetico.

La mossa di UBS: aumento del dividendo in arrivo

Importanti novità dalla banca svizzera UBS.

Il gruppo prevede di aumentare il dividendo del 10% e stima che i riacquisti di azioni nel 2022 supereranno l’obiettivo di $5 miliardi, ha affermato la banca svizzera, aumentando i pagamenti grazie al suo solido bilancio dopo aver cancellato un accordo da 1,4 miliardi di dollari per l’acquisto di Wealthfront.

I dettagli sulle prossime mosse dell’istituto finanziario elvetico, come annunciate ufficialmente nella data odierna. Le azioni UBS scambiano con un guadagno dell’1,37% alle ore 10.43 circa.

UBS punta su un rialzo del dividendo e non solo

Il prestatore svizzero ha annunciato martedì 13 settembre che avrebbe chiesto l’approvazione degli azionisti per aumentare il suo dividendo ordinario per il 2022 da $0,51 a $0,55 per azione, un incremento del 10% rispetto allo scorso anno.

La banca ha anche affermato di aver pianificato di superare il suo obiettivo di riacquistare $5 miliardi di azioni quest’anno, avendone già comprate più di $4,1 miliardi finora nel 2022.

“Forniremo una guida sul rendimento del capitale del prossimo anno alla nostra presentazione degli utili del quarto trimestre e prevediamo di continuare ad avere riacquisti di azioni e un dividendo progressivo” ha dichiarato la società.

L’annuncio arriva meno di due settimane dopo che UBS ha ritirato un accordo per Wealthfront, che sarebbe stata la più grande acquisizione del prestatore dalla crisi finanziaria.

La banca non ha fornito una spiegazione per la rinuncia all’operazione sulla società, un robo-advisor con quasi 500.000 clienti e $27 miliardi di asset in gestione. Tuttavia, indiscrezioni affermano che un fattore significativo è stato il calo delle valutazioni per le società tecnologiche da quando l’intesa è stata concordata all’inizio dell’anno.

ZKB ha notato che il pagamento più alto ha dato a UBS un dividend yield del 3,4% al prezzo di chiusura di lunedì, leggermente al di sotto della media dei peer europei, ma leggermente al di sopra del consenso di $0,53 per azione.

Argomenti

# Banche
# UBS

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.