Irpef: giù il primo scaglione dal 23% al 22%

La Lega propone ufficialmente la riduzione Irpef dal 23 al 22 per cento per il primo scaglione e l’introduzione soft per la flat tax autonomi (con un budget da 1,5 miliardi).

Irpef: giù il primo scaglione dal 23% al 22%

La flat tax immaginata dal centrodestra nell’ultima campagna elettorale non si farà, o almeno in questa direzione sembrano andare le ultime proposte politiche della maggioranza parlamentare.

L’ultima in ordine di tempo è quella riportata pochi minuti fa dall’Agenzia Ansa, secondo la quale la Lega ha proposto ufficialmente:

  • taglio del primo scaglione Irpef dal 23 al 22 per cento;
  • introduzione di una flat tax soft solo per gli autonomi, verosimilmente con l’estensione del regime forfettario già esistente.

Sempre secondo l’Agenzia Ansa:

La Lega vorrebbe anche agire subito sulla flat tax per gli autonomi. L’idea è quella di estendere il forfait al 15% fino a un tetto di 65.000 euro di ricavi, facendo salire la tassazione al 20% sulla parte di ricavi eccedente fino alla soglia 100.000 euro. Il costo sarebbe di circa 1,5 miliardi.

Le proposte saranno discusse martedì anche con Matteo Salvini”.

Aliquote e scaglioni Irpef per l’anno 2018

La proposta della Lega mira ad abbassare il carico fiscale sulle fasce di reddito più basse.

L’attuale situazione delle aliquote e degli scaglioni Irpef è la seguente:

Irpef, aliquote e scaglioni 2018:

Scaglioni Irpef 2018 Reddito Aliquote Irpef 2018
1° scaglione 0-15 mila euro 23%
2° scaglione 15.001 euro-28 mila euro 27%
3° scaglione 28.001 euro-55 mila euro 38%
4° scaglione 55.001 euro-75 mila euro 41%
5° scaglione oltre 75 mila euro 43%

Le aliquote Irpef 2018 non si applicano ai redditi fino ad 8.174,00 euro.

I redditi minimi al di sotto di questa soglia rientrano nella no tax area, per la quale è in vigore la detassazione totale.

Ai fini del calcolo Irpef 2018 si ricorda inoltre che a partire dal 2° scaglione l’aliquota superiore si applica solo alla parte di reddito eccedente a quella prevista dallo scaglione Irpef precedente.

Iscriviti alla newsletter "Fisco" per ricevere le news su Agevolazioni fiscali

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.