Instagram potrebbe sbarazzarsi dei ’mi piace’...

...o almeno potrebbe ridimensionarne notevolmente il ruolo. I dettagli

Instagram potrebbe sbarazzarsi dei 'mi piace'...

Instagram sta attualmente testando una nuova funzionalità che nasconde il conteggio dei ’mi piace’ dalle pagine. Le voci, che circolano già da qualche giorno dopo che uno degli sviluppatori ha diffuso uno screenshot degli aggiornamenti in corso, hanno trovato conferma a inizio settimana durante l’F8 Developers Conference di Facebook.

La novità dovrebbe già prendere piede in Canada nel corso della prossima settimana, per la sua fase di test. Lo scopo? Costruire una piattaforma sempre più incentrata sui contenuti e meno sulla popolarità di chi li diffonde, come specificato dalla stessa compagnia in una nota di commento:

“Vogliamo che i tuoi follower si concentrino su ciò che condividi, non su quanto sono popolari i tuoi post. L’obiettivo è che d’ora in poi solo la persona che condivide una foto vedrà il numero totale di ’mi piace’ che ottiene”.

Instagram potrebbe sbarazzarsi dei ’mi piace’

Il piano di Instagram è quello di rimuovere definitivamente il numero totale di ’mi piace’ da foto e video nella loro visualizzazione sulle pagine del feed principale, dei profili e dei permalink.

Solo il proprietario dell’account vedrà il numero di «cuori» ricevuti. La nuova visualizzazione per tutti gli altri consisterà in un paio di foto del profilo con accanto solo alcuni dei nomi a cui è piaciuta la foto, ma senza conteggio esatto delle persone che hanno apposto il loro ’like’.

La compagnia motiva la novità in arrivo specificando che l’intento della piattaforma è quella di avere utenti concentrati sui post, non sui ’mi piace’.

La speranza è quella di incentivare l’autenticità dei contenuti e al contempo ridurre l’ossessione del ’like’ a ogni costo, favorendo magari - evidenzia la compagnia - “il post più simpatico”.

E gli influencer? Di certo non gradiranno la novità, anche considerando che è proprio il numero di like e follower la fonte principale delle loro sponsorizzazioni.

La fase di test è in partenza la prossima settimana in Canada, ma non è ancora sicuro se sarà avviata anche in altri Paesi. Cruciali saranno i risultati del periodo sperimentale, se aumenteranno le interazioni positive e il coinvolgimento degli utenti.

Un eventuale successo della nuova funzionalità su Instagram, potrebbe garantirne la diffusione anche su altre piattaforme come Facebook, nella speranza di creare un ambiente social più sano e autentico per tutti.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Instagram

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.