Apple: in arrivo iPhone economico

Il lancio già in primavera, col proposito di fare concorrenza a Huawei. I dettagli

Apple: in arrivo iPhone economico

Apple lancia sul mercato un iPhone economico. È dal Giappone che si diffondono le prime voci - fondate - dell’imminente esordio del prodotto di punta di Cupertino in una diversa fascia di mercato.

Il quotidiano Nikkei annuncia infatti l’arrivo di un nuovo iPhone dal prezzo decisamente più basso già in primavera. Il prodotto andrà ad affiancare tutte le novità autunnali che il colosso di Jobs è pronto a svelare la prossima settimana.

Intento di Apple - argomenta ancora Nikkei - è quello di intensificare la concorrenza a Huawei, che in questo modo prova a combattere mettendosi in un certo senso sullo stesso piano, almeno economicamente parlando.

Il gigante tech statunitense è dietro al rivale cinese nel mercato degli smartphone, mentre Huawei a sua volta si trova a rincorrere Samsung, al momento regina di settore.

Per questo l’arrivo del nuovo iPhone economico in primavera potrebbe aiutare a riprendere punti rispetto agli avversari.

Apple: in arrivo iPhone economico

Il prodotto potrebbe rappresentare l’erede dell’iPhone SE, lanciato nel 2016 al prezzo di 400 dollari e calato poi fino ai 249 dollari.

Tanto che a inizio anno si era parlato di una reintroduzione sul mercato del prodotto, rimosso dalla vendita al pubblico a ottobre del 2018.

Ma da Cupertino sembra invece in arrivo un nuovo dispositivo appositamente pensato per lo scenario di mercato attuale. Il prezzo dovrebbe assestarsi ancora sui 400 dollari, così da attirare tutte quelle fasce di consumatori che al momento risultano prerogativa di Samsung e soprattutto di Huawei.

Di dimensioni ridotte rispetto agli ultimi modelli, esteticamente potrebbe essere paragonato all’iPhone 8 del 2017 (schermo da 4,7 pollici).

Si tratta di un’anticipazione succosa per tutti i fan della mela, già in fibrillazione in vista della rimozione del velo sui nuovi prodotti autunnali dell’azienda.
Apple svelerà infatti i suoi nuovissimi iPhone 11, 11 Pro e 11 Max il prossimo martedì 10 settembre.

L’evidente piano della società prevede il recupero di quote di mercato soprattutto in Cina e sui mercati emergenti, con un’attenzione alla fascia media che potrebbe rivelarsi cruciale già a distanza di pochi mesi dal lancio.

Secondo diversi osservatori può rivelarsi un’altra efficace operazione studiata per favorire l’aumento della domanda di iPhone in diversi territori strategici; tutte mosse partite dalla volontà di approfittare il più possibile del ban USA ai danni di Pechino.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su iPhone

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.