iPhone: come scoprire quando scade la garanzia

Il nuovo aggiornamento iOS 12.2 rilasciato da Apple permette di scoprire quando scade la garanzia direttamente dalle impostazioni di iPhone.

iPhone: come scoprire quando scade la garanzia

La garanzia dei prodotti Apple è spesso oggetto di confusione e incertezza da parte degli utenti. Cupertino è intervenuto direttamente sulla questione attraverso il rilascio di iOS 12.2, il nuovo aggiornamento permette infatti di scoprire quando scade la garanzia di iPhone (o iPad) direttamente dalle impostazioni del dispositivo.

Il vostro iPhone fa i capricci e presenta qualche problema? Vuoi sapere se è ancora coperto dalla garanzia, magari per mandarlo in assistenza, ma non ricordi con esattezza quando scade la copertura? Da oggi è tutto più semplice, grazie al nuovo aggiornamento di iOS bastano pochi secondi per verificare il tutto grazie a un nuovo pannello dedicato. Vediamo insieme come fare.+

Ti potrebbe interessare Sostituzione schermo iPhone rotto: tutto quello che devi sapere

Come scoprire se iPhone è ancora in garanzia

In generale, la garanzia Apple per iPhone ha validità di un anno dalla data di acquisto. 12 mesi di garanzia per riparare il dispositivo secondo i limiti coperti dai termini. Apple offre la possibilità di estendere il programma di garanzia attraverso il programma aggiuntivo Apple Care, che ha un costo che varia a seconda del dispositivo.

Se invece vuoi scoprire quanto manca al termine della garanzia dal tuo iPhone, tutto quello che devi fare è aggiornare il tuo device all’ultima versione di iOS disponibile, la 12.2.

Una volta terminato e installato l’update potrete accedere a tutte le informazioni contenute nella nuova sezione attraverso le impostazioni. Da qui, cliccate su “Generali” e quindi “Info”.

Accanto al Nome, la rete, i brani,lo spazio disponibile, l’IMEI e il numero di serie sarà presente anche il nuovo tab relativo alla garanzia. Cliccandoci si potranno vedere tutti dati e le informazioni utili relativi alla copertura garantita sul proprio prodotto, con la data di scadenza della garanzia e una dicitura indicante o meno l’idoneità ai servizi di assistenza Apple.

Una funzione utile in caso di danni e rivolta agli utenti più smemorati, che possono ora controllare facilmente l’eventuale assistenza in caso di danni direttamente dal proprio device.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su iPhone

Argomenti:

Apple iPhone iOS 12

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.