Ferrari 812 Competizione è una versione speciale della 812 Superfast. È stata presentata online, in diretta sui canali social del marchio del Cavallino Rampante e alla stampa specializzata sul circuito di Fiorano. La Ferrari 812 Competizione rende omaggio ad un passato glorioso.

Massime prestazioni e tecnologia, il V12 aspirato ha una potenza incredibile ed un sound ineguagliabile.

Ferrari 812 Competizione ha prestazioni straordinarie

Una special edition che rappresenta tutta l’esperienza maturata dalla Casa di Maranello in oltre settant’anni di partecipazione e vittorie nelle massime competizioni automobilistiche mondiali. Una sportiva senza compromessi, dall’estetica alla tecnica, tutto è improntato per ottenere le massime prestazioni. Tanti i concetti innovativi presenti su di un’auto che su strada ed in pista non ha eguali.

Reattiva, divertente, veloce, per la prima volta su di una Ferrari stradale debuttano le quattro ruote sterzanti indipendenti, soluzione che ha permesso di ottenere un’agilità in curva, sorprendente.

Ferrari 812 Competizione

Partendo dalla 812 Superfast, il dodici cilindri aspirato sprigiona una potenza di 830 cavalli a 9.500 giri al minuto, un risultato questo, reso possibile dall’impiego di una serie di soluzioni di chiara impronta racing. Ogni componente del motore è stato totalmente riprogettato, bielle, pistoni, distribuzione, albero motore, tutto è stato rivisto e perfezionato, al fine di incrementare non solo la potenza ma anche l’affidabilità, in qualsiasi condizione di impiego ed utilizzo.

Le bielle sono in titanio ed hanno un peso inferiore del 40% rispetto a quelle in acciaio, gli alberi a camme sono rivestiti in DLC (acronimo di diamond-like carbon), l’albero motore è stato alleggerito del 3% rispetto a quello della Superfast.

Rivisto anche l’impianto di aspirazione, con collettori più piccoli e compatti, nuova è la presenza di una pompa dell’olio a cilindrata variabile, che ne regola in modo continuo la pressione, inedita è la scelta di introdurre, al fine di mantenere immutato lo straordinario sound del V12 ma al tempo stesso di ottemperare ai limiti sulle emissioni inquinanti, un filtro anti-particolato, all’interno dello scarico.

Oltre 340 km/h per la Ferrari 812 Competizione

Anche l’impianto di raffreddamento è stato totalmente rivisto in virtù della potenza maggiorata (+30 cavalli): sono stati adottati convogliatori di aspirazione in grado di massimizzare la quantità d’aria inviata ai due radiatori, riprogettato anche il serbatoio dell’olio motore, in grado di garantire la corretta lubrificazione degli organi meccanici anche in presenza di forti accelerazioni laterali e longitudinali.

Ferrari 812 Competizione

Nuova è anche la trasmissione automatica doppia frizione a 7 rapporti, con tempi di cambiata ridotti del 5%.

Dal punto di vista dell’aerodinamica, aspetto fondamentale per una sportiva che supera abbondantemente i 300 km/h, i tecnici di Maranello portano al debutto su di un modello stradale il lunotto chiuso dotato di prese d’aria che fungono da generatori di vortici. Una soluzione questa, già in parte sperimentata sull’esclusiva LaFerrari, che unitamente allo spoiler maggiorato ed all’estrattore inferiore ulteriormente profilato, massimizza il carico aerodinamico posteriore.

Sulla versione Targa (la 812 Competizione A), l’assenza dei generatori di vortici è stata compensata con l’introduzione di un elemento centrale a “bridge” che incanala l’aria verso lo spoiler posteriore, riducendo la resistenza all’aria.

Ferrari 812 Competizione

Rispetto alla 812 Superfast sono presenti «tre graffi laterali» in prossimità dei passaruota posteriori: la particolare conformazione delle fiancate crea una zona di bassa pressione, attraverso le feritoie orizzontali, i flussi d’aria vengono diretti verso l’alto, aumentando così il carico verticale al retro.

Nel descrivere una Ferrari, impossibile non parlare di numeri e prestazioni:

  • Motore V12 da 6,5 litri;
  • 830 cavalli di potenza massima a 9.500 giri al minuto;
  • Coppia massima 692 Nm a 7.000 giri al minuto;
  • Peso a secco: 1487 kg;
  • Rapporto peso/potenza: 1,79 kg/cv;
  • Capacità serbatoio: 92 litri;
  • Velocità massima superiore ai 340 km/h;
  • 0 - 100 km/h in 2,85 secondi;
  • 0 - 200 km/h in 7,5 secondi
  • Tempo sul giro circuito di Fiorano: 1’20.

Foto Ferrari 812 Competizione