La Fed lascia invariati i tassi d’interesse

Vane le pressioni di Trump sulla decisione della Fed, che lascia invariato il costo del denaro

La Fed lascia invariati i tassi d'interesse

La Fed ha comunicato di aver lasciato invariati i tassi di interesse.

Rispettando tutte le attese, la banca centrale statunitense ha quindi annunciato un costo del denaro che resta compreso in una forchetta tra il 2,25% e il 2,50%.

Vane le pressioni, intensificatesi alla vigilia, del Presidente Donald Trump, che chiedeva a gran voce un taglio dei tassi in grado di far “schizzare in alto” l’economia a stelle e strisce.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su USD - Tassi di interesse Fed

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.