Panico a Wall Street: fallisce e chiude la Silicon Valley Bank, in un solo giorno ritirati 42 miliardi dai conti correnti

Enrica Perucchietti

11 Marzo 2023 - 09:39

Le autorità americane chiudono l’istituto e ne assumono il controllo decretandone il fallimento. La SVB era la sedicesima banca più grande degli USA, con attività per circa 209 miliardi di dollari.

Panico a Wall Street: fallisce e chiude la Silicon Valley Bank, in un solo giorno ritirati 42 miliardi dai conti correnti

Caccia al ritiro dei contanti

Si chiama “Bank run”, caccia al ritiro del contante. In un solo giorno dai conti correnti della Silicon Valley Bank sono stati ritirati 42 miliardi di dollari, al punto da spingere la Federal Deposit Insurance Corporation, che garantisce i depositi sui conti correnti, si è vista costretta a chiudere l’accesso ai clienti e ad assumere il controllo del gruppo.

Per proteggere i depositanti assicurati, la Fdic ha creato la Deposit Insurance National Bank of Santa Clara (Dinb). Al momento della chiusura, la Fdic ha trasferito immediatamente alla Dinb tutti i depositi assicurati della Silicon Valley Bank [...]

Money

Questo articolo è riservato agli abbonati

Abbonati ora

Accedi ai contenuti riservati

Navighi con pubblicità ridotta

Ottieni sconti su prodotti e servizi

Disdici quando vuoi

Sei già iscritto? Clicca qui

​ ​

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.