Esports: ecco quali sono i tornei più ricchi

Esports: ecco i 10 tornei più ricchi svelati a Money.it da Paolo Blasi, Presidente di Italian eSports Association e responsabile nazionale MSP Italia per il settore eSports

Esports: ecco quali sono i tornei più ricchi

Quali sono i tornei più ricchi degli eSports. È questo uno degli ultimi temi che Money.it ha trattato con Paolo Blasi, Presidente di Italian eSports Association e responsabile nazionale MSP Italia per il settore eSport.

Dopo aver analizzato con lui quanto incidono gli eSports dal punto di vista economico in Italia e quali sono i giocatori più famosi e di conseguenze più ricchi delle competizioni di videogiochi di livello professionistico, Blasi si è soffermato su quali sono i tornei che fanno più gola a videogiocatori.

Come afferma il presidente di Italian eSports Association, da alcuni le competizioni con il montepremi più alto sono sempre rappresentati da un solo titolo: DOTA 2, il MOBA free to play sviluppato da Valve. Esso infatti garantisce un montepremi da 40 milioni di dollari.

Esports: il sistema dei benefit dei tornei più ricchi

Per garantire montepremi così alti, è stato creato un sistema che permette a tutti i giocatori di partecipare grazie all’acquisto di un servizio che dà la possibilità di aggiungere diversi benefit estetici nel gioco.

Negli anni precedenti, il sistema di benefit prendeva il nome di The Compendiums, dal 2018 è stato soprannominato International 2018 Battle Pass. Come sottolinea Paolo Blasi, per quest’ultimo esiste un sito che monitora la crescita del montepremi in base all’acquisto del Battle Pass giorno dopo giorno dall’apertura dell’acquisto sino a poco prima dell’inizio della finale.

Inoltre, nonostante il suo fatturato da 3 miliardi di dollari, nel 2018 Epic Games ha comunicato che per il 2019 il montepremi per il torneo di Fornite è stato fissato a 100 milioni di dollari. Un annuncio che ha stupito i videogiocatori, visto che per esempio nel 2017 il montepremi di tutti i maggiori titoli competitivi è stato di poco sopra i 100 milioni di dollari.

Ecco di seguito i giochi che danno vita ai 10 tornei più ricchi degli eSports:

  1. DOTA2: 40 milioni di dollari
  2. Counter-Strike: Global Offensive: 22 milioni di dollari
  3. Fortnite: 20 milioni di dollari
  4. League of Legends: 14 milioni di dollari
  5. PLAYERUNKNOWN’S BATTLEGROUNDS: 7 milioni di dollari
  6. Overwatch: 6.5 milioni di dollari
  7. Heroes of the Storm: 5 milioni di dollari
  8. Hearthstone: 5 milioni di dollari
  9. Call of Duty: World War II: 4 milioni di dollari
  10. StarCraft II: 4 milioni di dollari

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su ESports

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \