ENEA, a breve online il sito per la comunicazione dei lavori di ristrutturazione

Sarà pubblicato a breve il portale online per l’invio della comunicazione ENEA dei lavori di ristrutturazione, obbligatoria entro 90 giorni dalla fine dei lavori.

ENEA, a breve online il sito per la comunicazione dei lavori di ristrutturazione

Partirà a breve l’obbligo di comunicazione all’ENEA anche per i lavori di ristrutturazione.

La novità è riportata sul sito dell’ENEA, nel quale si comunica che il portale per la trasmissione dei dati dei lavori edilizi e tecnologici che comportano un risparmio energetico è attualmente in fase di test.

Il sito, secondo quanto dichiarato nella nota pubblicata il 22 luglio 2018, verrà messo online il prima possibile e quindi sarà necessario, per i contribuenti che intendono beneficiare della detrazione del 50% sui lavori di ristrutturazione, farsi trovare pronti per la predisposizione della documentazione richiesta.

Al momento non è chiaro per quali lavori vige l’obbligo di comunicazione ENEA delle spese sostenute ma è quasi certo che saranno interessati dal nuovo adempimento soltanto i contribuenti che intendono accedere alla detrazione per lavori di ristrutturazione che comportino anche un risparmio energetico.

ENEA, a breve online il sito per la comunicazione dei lavori di ristrutturazione

Sarà messo online a breve il sito dell’ENEA per la trasmissione dei dati dei lavori di ristrutturazione edilizia che comportano anche un risparmio energetico.

A partire da tale data entrerà ufficialmente in vigore l’obbligo di trasmissione dei dati all’ENEA anche per beneficiare della detrazione del 50%, il meglio noto bonus per le ristrutturazioni edilizie.

L’adempimento è stato introdotto dalla Legge di Bilancio 2018, con l’obiettivo di monitorare e valutare il risparmio energetico conseguito con la realizzazione di tali interventi, così come previsto per l’ecobonus.

Tuttavia, al netto delle intenzioni, la novità e l’inevitabile complicazione burocratica che comporterà l’obbligo di invio anche dei dati relativi alle ristrutturazioni edilizie non è vista di buon occhio dai contribuenti ma anche da professionisti e imprese del settore.

In attesa della pubblicazione del portale ENEA per la comunicazione dei dati sulle ristrutturazioni, l’unica certezza è che saranno interessati dall’obbligo tutti i contribuenti per i lavori conclusi dal 1° gennaio 2018 e il termine per l’invio è fissato a 90 giorni dalla fine dei lavori.

Comunicazione ENEA detrazione 50% ristrutturazioni: invio entro 90 giorni

L’invio dei dati all’ENEA dovrà essere effettuato entro il termine di 90 giorni dalla data di fine lavori. Tale termine, per gli interventi già ultimati, decorrerà dalla data di apertura del sito.

Inoltre, l’ENEA comunica che sarà con l’apertura e pubblicazione online del sito che saranno definiti anche i dettagli operativi. Si attendono a tal proposito chiarimenti su quali sono i lavori per i quali sorge l’obbligo di invio dei dati e quali documenti sarà necessario trasmettere.

Riprendendo le regole previste per l’ecobonus, si suppone che sarà necessario l’invio all’ENEA della APE, della scheda informativa dei lavori effettuati mentre non sarà richiesto l’invio di scontrini o documenti sul pagamento sostenuto.

Iscriviti alla newsletter "Fisco" per ricevere le news su Bonus ristrutturazioni

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.