Emergenza sul Mediterraneo, volo Emirates rientra ad Atene per una sospetta minaccia a bordo

Redazione

10/11/2022

Il volo Emirates EK209, con destinazione New York, è stato fatto rientrare ad Atene per problemi al momento non chiari. Abbiamo sentito il generale Carlo Landi.

Emergenza sul Mediterraneo, volo Emirates rientra ad Atene per una sospetta minaccia a bordo

Money.it informa che poche ore fa c’è stata un’emergenza aerea sui cieli del Mediterraneo che ha visto rientrare il volo EK209 della compagnia Emirates in servizio da Atene a New York.

Il 777 era decollato dalla capitale greca alle 17:30 circa in diretto a New York ed è stato fatto rientrare ad Atene dopo che aveva appena sorvolato la Sardegna come mostra la cartina di Flightradar24. Inoltre, un altro volo Emirates, EK210, che doveva decollare da Atene verso Dubai, è stato ritardato di oltre tre ore per consentire il controllo di ciascun passeggero e del bagaglio da loro imbarcato.

Money.it ha sentito in proposito il generale Carlo Landi, esperto di sicurezza del volo che è stato comandante del Reparto del Centro Sperimentale Volo dell’Aeronautica Militare.

È significativo che nel volo di ritorno” - ha detto il generale Landi - “il 777 Emirates non sia stato autorizzato a sorvolare il territorio italiano né quello greco.

Non ci sono comunicazioni ufficiali, ma le informazioni che hanno portato a questa decisione di rientro su Atene parlano di dubbi sulle intenzioni di un passeggero a bordo o sulla presenza di materiale sospetto. Si tratta probabilmente d’informazioni provenienti da agenzie di sicurezza ufficiali, fonti greche parlano della Cia, che non hanno tuttavia specificato la natura precisa della minaccia.

Non si può tuttavia escludere che si sia trattato di un problema tecnico a uno dei sistemi di bordo, e che per garantire la sicurezza dei passeggeri la compagnia abbia deciso il rientro ad Atene.

In ogni caso il velivolo è rientrato alla base in sicurezza e sono in corso a bordo gli accertamenti del caso.

Di certo nelle prossime ore avremo più informazioni, l’elemento principale è che al momento velivolo e, soprattutto, passeggeri sono al sicuro a terra e già domani potranno ripartire per New York”.

Talune fonti non ufficiali riferiscono che le autorità italiane e quelle francesi, a cui era stata avanzata richiesta, non abbiano autorizzato l’atterraggio su uno degli aeroporti nazionali. Nell’attesa di capire cosa è davvero successo, pubblichiamo uno stralcio del NOTAM Notice To AirMan il messaggio ufficiale che gli enti del controllo del traffico aereo si sono scambiati riguardo al volo Emirates.

NOTAM (Notice To AirMan) del volo EK209 NOTAM (Notice To AirMan) del volo EK209 Qui il messaggio ufficiale che gli enti del controllo del traffico aereo si sono scambiati riguardo al volo Emirates.

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO
Termina il 24/05/2024 Quale criptovaluta comprare oggi?

25 voti

VOTA ORA

Quale criptovaluta comprare oggi?

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo