Emilia Romagna: l’epica gaffe di Toninelli sul candidato M5S

Nella campagna elettorale per le elezioni regionali in Emilia Romagna, torna di scena Toninelli, con una gaffe clamorosa nei confronti del candidato M5S Stefano Benini

Nel pieno della campagna elettorale per le elezioni regionali in Emilia Romagna spunta Toninelli con una nuova gaffe epica sul candidato del Movimento 5 Stelle.

In questo momento critico per la formazione politica pentastellata, alle prese con un riassetto organizzativo tutto da definire dopo le dimissioni di Di Maio, l’uscita poco felice dell’ex ministro del M5S appare come una metafora della confusione dei grillini.

Impegnato in prima persona nella campagna elettorale per sostenere il candidato Simone Benini, Toninelli pochi giorni fa si è presentato nel paesino di Guastalla nella regione emiliana ad un evento organizzato nel tour pre-elettorale.

Malgrado le buone intenzioni nel dare massimo supporto all’aspirante presidente grillino, Toninelli ha chiamato il candidato Daniele Zanichelli, confondendo il nome del deputato pentastellato presente in quel momento - che in realtà si chiama Davide - con quello del vero candidato, Simone Benini.

Una gaffe, questa, che forse anticipa risultati poco incoraggianti per il Movimento alla tornata delle elezioni regionali in Emilia Romagna e Calabria del 26 gennaio.

Iscriviti alla newsletter Notizie e Approfondimenti per ricevere le news su Danilo Toninelli

Condividi questo post:

Emilia Romagna: l'epica gaffe di Toninelli sul candidato M5S

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.