Draghi sul MES: “Se ci sarà un piano per la Sanità lo valuteremo”

Marco Ciotola

19/03/2021

19/03/2021 - 22:03

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Il premier Draghi parla in conferenza stampa di una valutazione del MES solo se si avrà un “piano per la Sanità”

Draghi sul MES: “Se ci sarà un piano per la Sanità lo valuteremo”

Il MES? “Se ci sarà un piano per la Sanità lo valuteremo”.
Sono parole del premier Mario Draghi, pronunciate nel corso della conferenza stampa che ha seguìto l’approvazione del testo del decreto Sostegni.

Interpellato sul Meccanismo Europeo di Stabilità, l’ex numero uno della BCE non ha escluso infatti una valutazione della misura, ma - ha specificato - solo in presenza di un “piano per la Sanità”.

Questo per Draghi nell’ambito di un quadro economico che deve mettere in conto “l’impegno a dare più aiuti a più persone, più rapidamente”, e considerando un MES che comunque non è una priorità:

“L’obiettivo è quello di sostenere l’economia e potenziare gli strumenti di contrasto alla diffusione del virus ai fini di un più celere ritorno alla normalità”.

Draghi sul MES: “Se ci sarà un piano per la Sanità lo valuteremo”

Hanno colpito in particolare le parole del premier relative all’economia letta sul piano globale, un’economia rivoluzionata dal coronavirus, e nella quale i soldi non devono essere chiesti, ma dati:

“Questo è un anno in cui non si chiedono soldi, si danno soldi. Tutti i Paesi stanno aumentando il debito. È la politica economica da fare oggi.”

Interpellato quindi dai giornalisti in sala sulla questione MES, la risposta dell’ex numero uno della BCE è stata tesa a evidenziare la necessità di “essere pragmatici” .

Ma - su questo è stato chiaro - la misura non è da considerare una priorità in questo momento, e non avrebbe comunque nessun senso in mancanza di un piano sanitario:

“Sul MES occorre essere pragmatici, al momento il livello dei tassi è tale per cui prenderlo non è priorità. Ma c’è un motivo più importante: il MES è investito nella Sanità e quando avremo un piano per la Sanità condiviso allora forse verrà il momento di chiedersi se vale la pena. Altrimenti prenderlo senza un piano significa buttare i soldi”.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories