Paesi con il debito pubblico più alto. Dov’è l’Italia?

La classifica dei Paesi con il debito pubblico più alto al mondo: in che posizione si trova l’Italia?

Paesi con il debito pubblico più alto. Dov'è l'Italia?

Quali Paesi hanno il debito pubblico più alto del mondo?

Diversi analisti, tra cui quelli del Fondo Monetario Internazionale e di Bloomberg, hanno cercato di stilare una vera e propria classifica degli Stati più e meno virtuosi del globo.

Certo è che ciascuna lista dei Paesi con il debito pubblico più alto deve sempre essere letta con la dovuta cautela, visto che gli Stati citati sono molto diversi soprattutto dal punto di vista delle dimensioni e di conseguenza delle spese sostenute.

Paesi con il debito pubblico più alto: i dati di marzo

Di seguito la classifica stilata da Bloomberg, nella quale l’Italia si è guadagnata un indesiderato quarto posto tra i Paesi con il debito pubblico più alto al mondo. Il Belpaese è stato preceduto soltanto dagli Stati Uniti, dal Giappone e dalla Francia.

  • Stati Uniti: $15.919.318
  • Giappone: $9.587,762
  • Francia: $2.295.873
  • Italia: $2.257.484
  • Regno Unito: $2.100.896
  • Germania: $1.878.887
  • Spagna: $1.184.511
  • Canada: $751.311
  • Belgio: $431.765
  • Australia: $387.190
  • Grecia: $384.355
  • Paesi Bassi: $353.170
  • Austria: $291.620
  • Portogallo: $249.276
  • Singapore: $219.021
  • Irlanda: $199.089
  • Israele: $177.743
  • Hong Kong: $164.766
  • Finlandia: $130.573
  • Norvegia: $110.154
  • Svezia: $104.711
  • Danimarca: $93.146
  • Svizzera: $78.986
  • Nuova Zelanda: $61.044

La spirale del debito pubblico

Più di recente un’indagine del sito HowMuch ha cercato di far luce sull’argomento e ha stilato a modo suo la classifica dei Paesi con il debito pubblico più alto al mondo.

Nello specifico, le varie economie sono state inserite in una vera e propria spirale, nella quale al rosso intenso corrispondono gli Stati meno virtuosi, mentre al verde quelli con i conti pubblici più in regola.


Fonte: HowMuch.net. L’immagine è stata sviluppata sulla base dei dati del World Economic Outlook.

La classifica del FMI

La classifica seguente è stata redatta nel 2017 dal Fondo Monetario Internazionale che per un’analisi comparativa più efficace e veloce ha riportato tutte le cifre di ogni singolo debito pubblico in dollari americani.

  1. Stati Uniti: 18.237 miliardi
  2. Giappone: 10.557 miliardi
  3. Italia: 2.407 miliardi
  4. Regno Unito: 2.345 miliardi
  5. Francia: 2.173 miliardi
  6. Cina: 1.684 miliardi
  7. Germania: 1.544 miliardi
  8. Olanda: 475 miliardi
  9. Belgio: 435 miliardi
  10. Austria: 305 miliardi
  11. Svezia: 221 miliardi

Vale la pena di notare, tuttavia, che i dati sul debito pubblico tedesco e cinese hanno escluso i costi legati alle amministrazioni locali - si stima che calcolando anche queste ultime il debito pubblico della Cina sarebbe schizzato a oltre 5.000 miliardi di dollari.

Debito pubblico/PIL: come cambia la classifica

La precedente classifica si è basata solo ed esclusivamente sul debito pubblico di ciascun Paese. Ciò spiega perché siano assenti ad esempio la Grecia e Cipro, due Stati altamente indebitati ma dalle dimensioni piuttosto ridotte. Se andassimo a considerare il rapporto debito pubblico-PIL, la classifica dei Paesi peggiori al mondo (anno 2017) avrebbe avuto tutta un’altra conformazione, e avrebbe vantato il seguente podio:

  1. Giappone: 200%
  2. Italia: 132%
  3. Stati Uniti: 115%

Debito pubblico Italia: a quanto ammonta?

Il debito pubblico dell’Italia ha toccato un nuovo record ad aprile 2019, schizzando improvvisamente su quota 2.373,3 miliardi di euro. A comunicare la nuova impennata del dato è stato l’ultimo bollettino di Bankitalia, che ha ricordato come la misura sia aumentata ancora rispetto ai picchi di gennaio.

Nessuna sorpresa dunque nel vedere che ancora una volta l’Italia si è collocata tra le prime posizioni della classifica dei Paesi con il debito pubblico più alto al mondo.

LEGGI ANCHE: Debito pubblico risale: un fardello da €40.000 su ogni cittadino

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Debito pubblico

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.