Coronavirus, Bill Gates: “Il vaccino non vada al miglior offerente, è bene di tutti”

L’appello del fondatore di Microsoft Bill Gates affinché il vaccino sia un bene pubblico globale

Medicine anti-COVID-19 e futuro vaccino devono essere distribuite a chi ne ha bisogno e non al miglior offerente”. È l’appello di Bill Gates, che ha parlato nel corso di una videoconferenza organizzata dalla International AIDS Society.

L’appello di Bill Gates sul vaccino anti-coronavirus

Il magnate della tecnologia è tornato a parlare ai leader mondiali affinché si impegnino per un’equa distribuzione dei farmaci e, quando ci sarà, del vaccino per il coronavirus.

Se lasciamo che medicine e vaccini vadano al miglior offerente, invece che alle persone e ai posti dove sono più necessari, avremo una pandemia più lunga, più letale”, ha detto Bill Gates.

Abbiamo bisogno di leader capaci di prendere decisioni difficili su una distribuzione basata sull’equità, e non guidata da fattori di mercato”, ha detto il miliardario.

Gates, vaccino sia bene di tutti

Tempi difficili non sono il teatro migliore per i buoni sentimenti, e si teme che le nazioni più ricche e più preparate vogliano pensare prima al proprio interesse. Ci sono stati diversi appelli affinché il vaccino contro il coronavirus sia trattato come un bene pubblico mondiale, senza profitto, ma alcuni Paesi hanno già dimostrato che l’intenzione è opposta.

Proprio gli Stati Uniti, ad esempio, di recente si sono accaparrati tutte le scorte di remdesivir, farmaco che ha dato buoni esiti nella cura del coronavirus. L’Unione europea, d’altro canto, sta compiendo passi per una gestione integrata delle emergenze sanitarie.

Secondo l’OMS, sono 21 i potenziali vaccini su cui al momento si sperimenta.

Il fondatore di Microsoft ha ricordato che i maggiori passi in avanti contro l’HIV sono stati compiuti due decenni fa grazie a un sistema mondiale di distribuzione e condivisione della ricerca.

È importante la cooperazione globale, la volontà di inventare strumenti e metterli lì dove sono più necessari”, ha aggiunto Gates. “Quando queste cose, nazioni, istituzioni e attivisti lavoreranno insieme su questa reazione collettiva, vedremo un impatto degno di nota”, ha concluso.

Iscriviti alla newsletter

Coronavirus, Bill Gates: “Il vaccino non vada al miglior offerente, è bene di tutti”

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories