Coronavirus, Bolsonaro contro l’Italia: “Tanti morti perché Paese di vecchi”

Il presidente del Brasile, famoso per il gesto dell’ombrello dopo il test negativo sul coronavirus, se la prende con l’Italia

Coronavirus, Bolsonaro contro l'Italia: “Tanti morti perché Paese di vecchi”

Per il presidente brasiliano Jair Bolsonaro, l’Italia soffre più gravemente le conseguenze del coronavirus perché ha una popolazione più vecchia, che paragona a quella del quartiere di Copacabana di Rio de Janeiro. Inoltre ha affermato che il coronavirus, in Brasile come nel resto del mondo, è sempre solo una delle cause di morte.

Bolsonaro commenta la situazione coronavirus in Italia

L’epidemia di coronavirus sta diventando, da un capo all’altro del pianeta, una leva da utilizzare sul piano geopolitico. Ed è così che politici e diplomatici di tutto il mondo finiscono per commentare la situazione italiana.

Parlando dell’Italia nel corso di una conferenza stampa, Bolsonaro ha detto che l’Italia è un Paese di vecchi, ed è per questo che i morti sono così tanti. “L’Italia è una città… è un Paese simile al barrio di Copacabana, in cui ogni condominio tiene uno o più anziani. Perciò sono molto più sensibili [alle malattie], muore più gente”.

Nella medesima occasione Bolsonaro aveva aggiunto che la crisi italiana si sta riducendo, anche se proprio in quelle ore il governo Conte aveva riportato un record di aumento dei casi in 24 ore (quasi 3.000) per un totale di 26.062 contagi. L’ultimo bollettino della Protezione Civile parla in effetti di una riduzione dei nuovi contagi, ma non del numero di morti.

Il presidente brasiliano ha proseguito, commentando la seconda morte per coronavirus in Brasile, che quando si verifica un decesso “ci sono quattro, cinque elementi e il coronavirus”.

“A cosa si fa attenzione? È morto di coronavirus. Il coronavirus è stato l’ultimo fattore e questa persona già era molto debilitata”, ha detto il presidente brasiliano.

Perché Bolsonaro ha attaccato l’Italia

Benché sia vero che il coronavirus colpisca in particolare gli anziani, la comunità scientifica internazionale ha criticato simili commenti politici, perché rischiano di sminuire la gravità della pandemia. Lo stesso Bolsonaro ha definito le misure preventive sul coronavirus “‘un’isteria”. I casi confermati nel Paese sudamericano sono, al momento, 291.

Bolsonaro ha interesse a ridurre la percezione del virus agli occhi dei suoi elettori anche perché lui stesso è stato a rischio COVID-19. Nove membri del suo entourage sono risultati positivi al test.

Il figlio di Bolsonaro, Eduardo, ha anche rivelato a Fox News nei giorni scorsi che il padre aveva contratto il virus, salvo poi rimangiarsi la parola poco dopo.

Iscriviti alla newsletter Notizie e Approfondimenti per ricevere le news su Jair Bolsonaro

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories