Concorso pubblico INPS per avvocati: come partecipare, termini e requisiti

Isabella Policarpio

30/11/2020

12/04/2021 - 14:22

condividi

L’INPS ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione di 15 avvocati a tempo indeterminato. Tutti i dettagli del bando: requisiti, sedi vacanti, termini e modi per partecipare.

Concorso pubblico INPS per avvocati: come partecipare, termini e requisiti

L’INPS ricerca 15 avvocati da assumere con contratto a tempo pieno e indeterminato mediante concorso pubblico, il cui bando è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 27 novembre 2020.

Per partecipare c’è tempo fino a lunedì 28 dicembre. Ecco requisiti, prove, posti a concorso e come inviare la propria candidatura.

Posti disponibili e sedi

Il “concorso pubblico, per esami, per l’assunzione a tempo indeterminato di 15 professionisti dell’Area legale (avvocato I livello) nei ruoli del personale dell’INPS” serva a reclutare risorse da inserire nelle sedi seguenti:

  • REGIONE PUGLIA n.7 (Sedi di Foggia, Taranto, Brindisi e Lecce);
  • COORDINAMENTO METROPOLITANO DI NAPOLI n.4 (Sedi di Napoli); REGIONE CAMPANIA n.3 (Sedi di Caserta e Salerno);
  • REGIONE CALABRIA n.1 (Sede di Cosenza).

Requisiti per partecipare

Possono partecipare al concorso pubblico coloro che soddisfano i seguenti requisiti:

  • laurea magistrale/specialistica in Giurisprudenza (LMG/01 o 22/S) ovvero diploma di laurea di “vecchio ordinamento” in Giurisprudenza. Per i titoli conseguiti all’estero è necessario che gli stessi siano equipollenti a quelli sopra indicati;
  • iscrizione all’Albo degli Avvocati in Italia presso i relativi Consigli dell’Ordine ovvero titolo a detta iscrizione, per l’esercizio in Italia della professione con il titolo di avvocato;
  • cittadinanza italiana;
  • non essere stato destituito, dispensato o licenziato dall’impiego presso una pubblica amministrazione e non essere stato dichiarato decaduto da altro impiego pubblico, né essere stato interdetto dai pubblici uffici ai sensi della vigente normativa in materia;
  • non avere condanne penali, ancorché non passate in giudicato che impediscano la costituzione o la prosecuzione del rapporto di lavoro con la pubblica amministrazione;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari (laddove previsti per legge);
  • godimento dei diritti politici e civili;
  • idoneità fisica all’impiego.

Le prove

Il concorso pubblico per avvocati presso INPS prevede due prove scritte e una orale. Nel caso in cui le domande di partecipazione fossero superiori 600, ci sarà anche una prova preselettiva con quiz a risposta multipla su:

  • diritto costituzionale e diritto dell’Unione Europea;
  • diritto amministrativo;
  • diritto penale e procedura penale;
  • diritto civile e procedura civile;
  • diritto del lavoro e legislazione sociale.

Le prove scritte consistono nella redazione di un parere motivato in materia di diritto amministrativo e un parere motivato o atto defensionale in materia di diritto civile e diritto processuale civile oppure in materia di diritto del lavoro e/o legislazione sociale.

Possono partecipare alla prova orale i candidati che ottengono almeno 21/30 in ciascuna delle prove scritte.

La prova orale verte sulle materie oggetto delle prove scritte a cui si aggiungono: diritto costituzionale, diritto dell’Unione Europea, diritto commerciale, diritto penale e procedura penale, lingua inglese e informatica giuridica.

Come partecipare: termini, data e modalità

Chi vuole partecipare deve inviare la propria candidatura esclusivamente in via telematica secondo le modalità indicate nel bando (in allegato) utilizzando il form a questo indirizzo: https://servizi2.inps.it/servizi/concorsolegali/.

La domanda di partecipazione può essere inviata entro le 16.00 del 28 dicembre 2020, allo scadere del termine non sarà più possibile procedere all’invio del modulo di partecipazione.

Bando di concorso

Di seguito il bando di concorso in pdf pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, 4^ Serie Speciale, “Concorsi ed Esami”, n.93 del 27 novembre 2020:

Concorso pubblico per l’assunzione a tempo indeterminato di 15 professionisti dell’Area legale nei ruoli del personale dell’INPS
Scarica il bando INPS

Iscriviti a Money.it