Azioni PayPal, che disastro: cosa sta succedendo in borsa?

Tommaso Scarpellini

24 Maggio 2023 - 17:00

condividi

Le azioni della società PayPal stanno continuando a scendere in borsa fra lo stupore di molti analisti. Cosa aspettarsi adesso dall’andamento del titolo PYPL?

Azioni PayPal, che disastro: cosa sta succedendo in borsa?

PayPal, la rinomata società di pagamenti online che offre servizi finanziari digitali ai consumatori e alle imprese, continua a perdere terreno in borsa, contabilizzando perdite da record. Gli investitori, abituati a rendimenti alti, come quelli registrati nel corso della pandemia, stanno perdendo totalmente la fiducia nella società, avvolgendo il titolo in una nuvola di vendite.

Cosa sta realmente spingendo verso il basso il prezzo delle azioni di PayPal (PYPL) e quanto ancora potrebbe durare il crollo?

PayPal: qualcosa non torna. Uno sguardo ai fondamentali

PayPal consente di effettuare pagamenti su siti web di e-commerce, permettendo agli acquirenti di effettuare transazioni in modo sicuro senza dover inserire le informazioni finanziarie sensibili su ogni singolo sito web. Per tale ragione, l’azienda ha attirato molto interesse durante il periodo pandemico: i consumatori, impossibilitati a fare acquisti fisici, hanno concentrato i propri consumi online, ampliando sensibilmente il volume d’affari di PayPal.

Nel 2021 il management aveva predetto che, tra il 2020 e il 2025, il business di PayPal sarebbe raddoppiato mentre, a oggi, i dati non sembrano confermare queste audaci prospettive di crescita. Nel giro di un anno, dall’abbandono delle restrizioni da Covid-19, PayPal ha mostrato dati finanziari deludenti, nonostante le prospettive di crescita del settore e-commerce siano rimaste abbastanza sostenute.

La netta discrepanza fra prospettive di crescita e crescita effettiva, nel 2022, ha giocato un brutto scherzo alle azioni appartenenti a questo settore: nel caso di PayPal, il titolo ha perso quasi l’80% rispetto ai propri massimi assoluti.

Persino le raccomandazioni di molti analisti e banche d’affari sono sensibilmente scese rispetto al passato: Bernstein, ad esempio, ha abbassato il target price da $85 a $70.

PayPal, 1W PayPal, 1W Grafico a candele settimanali di PayPal. Fonte:teletrader.com

PayPal: un’occasione d’investimento?

Nonostante questo, su PayPal molti analisti parlano di «stabilizzazione dei fondamentali» e non di «crollo inesorabile», nonostante a livello tecnico le prospettive non sembrino altrettanto forti. Difatti, la società ha licenziato poco più del 7% della sua forza lavoro e ha avviato un piano di buyback che dovrebbe proseguire per tutto il 2023. Il problema risiede nella difficoltà societaria nell’imporsi su un mercato sempre più ramificato e all’avanguardia, quello della fintech.

Rispetto ai primi anni di attività, la concorrenza è aumentata e le quote di mercato si sono maggiormente distribuite a favore dei competitor. In aggiunta, l’imminente partenza del CEO Dan Schulman, sembra preoccupare molto gli investitori riguardo la direzione strategia futura dell’azienda.

In sintesi, molti pensano che le aspettative di crescita di PayPal siano molto più contenute rispetto agli anni passati e rispetto ad altri player presenti nel settore. Questo ridimensiona il prezzo che gli azionisti sono disposti a pagare per partecipare agli utili societari.

In collaborazione con

edutrading

Il trading per vincere

La strategia monetaria che non ti hanno mai spiegato

19 maggio 2023 - Roma

Ripa Hotel

Via degli Orti di Trastevere 3

Prenota ora

26 maggio 2023 - Verona

DB Hotel Verona

Via Aeroporto 20/C

Prenota ora

31 maggio 2023 - Milano

Opzionetika

Viale Monza 258

Prenota ora

L'ingresso è gratuito

Commenta:

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.