Certificate: come funziona la fiscalità e quanto si paga di tasse

Trattandosi di strumenti finanziari derivati, le plusvalenze derivanti dalla negoziazione in Certificati sono assoggettati al regime dei redditi diversi di natura finanziaria. Vediamo a quanto ammontano le aliquote che si dovranno versare all’erario

Certificate: come funziona la fiscalità e quanto si paga di tasse

I Certificati sono strumenti finanziari derivati, in quanto derivano il loro valore dall’andamento di un’attività sottostante, sia essa un’azione, un indice, una coppia valutaria, una materia prima o un paniere.

Per definizione, l’aleatorietà a cui è subordinato un eventuale guadagno per l’investitore fa sì che il trattamento fiscale di questi strumenti appartenga alla famiglia dei redditi diversi di natura finanziaria.

Per il risparmiatore questo crea un vantaggio, in quanto vi è la possibilità di compensare le plusvalenze e le minusvalenze presenti nel proprio zainetto fiscale.

Certificates: a quali aliquote sono soggetti?

Essendo redditi diversi di natura finanziaria, le plusvalenze ottenute negoziando i Certificati sono soggette a un’aliquota del 26%.

Non solo. Se il sottostante del prodotto è un’azione italiana rilevante (capitalizzazione maggiore di 500 milioni di euro), oppure se questo riguarda un indice o un paniere composto per oltre il 50% da tali azioni, si dovrà pagare la Tobin Tax (per approfondire).

Anche le plusvalenze generate nel corso della vita del Certificato (le cedole), sono redditi diversi di natura finanziaria, ma la tassazione verrà applicata solo nel momento in cui questi redditi potranno considerarsi definitivi.

Volendo esemplificare, poniamo di aver guadagnato 200 euro dalla vendita di 1.000 euro di Investment Certificates quotati in mercati regolamentati e con sottostante assoggettabile a Tobin Tax.

Questi 200 euro sono quindi oggetto di imposta del 26%, pari a 52 euro, oltre alla Tobin Tax, che sarà pari a 0,025 euro o 0,00375 euro (a seconda che questi siano azioni o indici). In totale, si dovrà corrispondere all’erario una somma compresa tra i 52,025 euro e i 52,00375 euro.

Iscriviti alla newsletter Risparmio e Investimenti per ricevere le news su Tobin Tax

Money academy

Questo articolo fa parte delle Guide della sezione Money Academy.

Visita la sezione

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.