Cambio euro dollaro: rischi al rialzo stanno svanendo?

Nuove previsioni sul cambio euro dollaro: la tendenza è al ribasso?

Cambio euro dollaro: rischi al rialzo stanno svanendo?

Il cambio Euro Dollaro ancora sotto i riflettori, con le previsioni in balia di Brexit, politiche Fed, elezioni statunitensi e pandemia.

La coppia è passata dal range 1,18-1,20 all’attuale 1,16. Le stime sull’andamento nei prossimi mesi sono viste sempre al ribasso, con prospettive migliori solo nel prossimo anno.

Il cambio euro dollaro tornerà a 1,20? Le previsioni.

Cambio euro dollaro: cosa accadrà nei prossimi mesi?

Diversi fattori incideranno nel prossimo futuro sul cambio euro dollaro.
Gli analisti della Danske Bank indicano come trading range della coppia l’intervallo 1,15-1,19, visto che la Fed non è riuscita a dare una vera spinta.

Su un orizzonte da tre a sei mesi, Brexit, Fed, elezioni statunitensi e COVID-19 potrebbero comunque offrire un test di 1,20. Sul breve periodo non ci si aspettano grandi rialzi.

Secondo gli analisti:

“La combinazione di una Fed eccessivamente aggressiva, la ripresa dei lockdown dovuti alla situazione del coronavirus europeo e lo slancio economico in calo non era quello che ci aspettavamo poche settimane fa. Poiché i mercati provengono da un punto di partenza già ottimista, vediamo che i rischi al rialzo per il cambio stanno svanendo.”

La previsione di Danske Bank punta sull’intervallo 1,15-1,19, con il cambio che dovrebbe muoversi al ribasso, per poi risalire solo nel prossimo anno.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories
SONDAGGIO