Cambio euro dollaro a 1,10 con la Fed?

Le previsioni sul cambio euro dollaro a poche ore dalla riunione Fed di giugno: la quotazione scivolerà su 1,10?

I dati intraday e in tempo reale del Grafico EUR/USD sono tratti dalle quotazioni di prodotti OTC.

Il cambio euro dollaro potrebbe scivolare su quota 1,10 con l’odierno meeting della Fed.

La banca centrale terminerà oggi la riunione iniziata martedì e comunicherà al mercato intero le sue decisioni sui tassi di interesse (qui la diretta streaming dell’evento) e sulle stime di inflazione e crescita.

Tra i maggiori osservatori del meeting Fed ci sarà senza dubbio il cambio euro dollaro, già messo a tappeto ieri da Mario Draghi che ha aperto all’ipotesi di un taglio dei tassi di interesse BCE. Secondo alcuni osservatori, le decisioni della banca centrale USA finiranno per indebolire ulteriormente la quotazione dell’EUR/USD.

Cambio euro dollaro verso 1,1350 con Fed? Scenario 1

Il mercato valutario guarderà con attenzione non soltanto alle odierne decisioni sui tassi. Il focus passerà sia sulle dichiarazioni di Powell (userà o no un tono dovish?) sia sul Dot Plot, che segnalerà la probabilità di futuri tagli del costo del denaro.

Secondo Kathy Lien, Managing Director di FX Strategy per BK Asset Management, se 3 o 4 membri in più si esprimeranno per il mantenimento dello status quo nel 2019, o peggio se qualcuno favorirà un taglio dei tassi di interesse, il biglietto verde crollerà con l’odierna riunione Fed - una discesa che potrebbe essere esacerbata anche da commenti cauti di Powell.

In questo scenario, ha continuato l’analista, il cambio euro dollaro potrebbe persino schizzare su quota 1,1350.

Scenario 2: tonfo su 1,10?

Se invece il Presidente enfatizzerà i punti di forza dell’economia USA e se lascerà pressoché invariate le proprie stime di crescita e inflazione, il biglietto verde recupererà terreno.

In uno scenario del genere, il cambio euro dollaro potrebbe persino rimettere a repentaglio quota 1,10, e questo anche a causa delle recenti dichiarazioni di Draghi, che ha ufficialmente aperto ad un prossimo rialzo dei tassi di interesse (che potrebbe arrivare già il mese prossimo).

Qui la nostra analisi tecnica

Iscriviti alla newsletter Analisi dei Mercati per ricevere le news su Euro-Dollaro (EURUSD)

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.