Borsa oggi, 27 luglio 2022: Ftse Mib, UniCredit spicca il volo dopo la trimestrale

Luca Fiore

27/07/2022

27/07/2022 - 18:38

condividi

La Borsa oggi, 27 luglio 2022, ha chiuso in solido territorio positivo. Sul Ftse Mib spicca in particolare la performance di UniCredit dopo la presentazione della trimestrale. Forte segno più per il prezzo del petrolio. I risultati dell’asta di Bot.

Borsa oggi, 27 luglio 2022: Ftse Mib, UniCredit spicca il volo dopo la trimestrale

La seduta della borsa oggi si è chiusa in solido territorio positivo: sul Ftse Mib spicca la performance di UniCredit (+8,64%) a seguito della presentazione della trimestrale.

L’istituto di Piazza Gae Aulenti ha terminato il trimestre aprile-giugno con risultati sopra le stime, l’utile è salito del 66% a 1,5 miliardi, e migliorato la guidance 2022.

Nonostante le indicazioni sotto le attese arrivate dai ricavi trimestrali di Alphabet e Microsoft, i listini europei hanno chiuso sopra la parità in attesa dell’annuncio sui tassi da parte della Federal Reserve (gli operatori stimano una stretta da 75 punti base anche se esiste la possibilità che la Fed alzi i tassi di un punto percentuale).

In corrispondenza dello stop alle contrattazioni in Europa il future sul greggio sale del 2,3% a 101,8 dollari al barile mentre l’eurodollaro è poco mosso a 1,0107.

Borsa oggi, aggiornamento ore 18:15: Ftse Mib in rialzo, forte incremento dello spread

Grazie ad un aumento dell’1,52%, il Ftse Mib ha chiuso a 21.480,7 punti.

Nel giorno in cui la fiducia dei consumatori italiani è scesa sui minimi da maggio 2020 ed S&P ha rivisto al ribasso l’outlook sovrano da “positivo” a “stabile”, lo spread Btp-Bund è salito di quasi il 3% a 243 punti base.

Aggiornamento ore 12:30: Ftse Mib in rialzo, i risultati dell’asta di Bot

In corrispondenza del giro di boa il Cac40 sale dello 0,39%, il Dax dello 0,12% ed il Ftse Mib dello 0,67%.

Oltre ad UniCredit, tra le performance migliori del paniere principale troviamo Nexi (+7,55%), Buzzi Unicem (+2,45%) e Saipem (+1,73%), con quest’ultima che sta ritracciando parte dei guadagni innescati dalla presentazione dei numeri dei primi sei mesi.

Questa mattina il Ministero dell’Economia ha assegnato Bot a sei mesi per 6 miliardi di euro. Il rendimento ha fatto segnare il livello maggiore dal maggio 2018 attestandosi allo 0,628%, +72 punti base rispetto all’appuntamento precedente.

Future Wall Street in positivo

In attesa che, alle 15:30, inizino le contrattazioni a Wall Street, il future sul Dow Jones registra un +0,46%, quello sullo S&P500 avanza dello 0,91% ed il derivato sul Nasdaq sale dello 1,45%.

Aggiornamento ore 09:25: Ftse Mib, bene Saipem dopo i conti

A Londra la seduta del Ftse100 inizia con un +0,45%, il Cac40 segna un -0,05% ed il Dax un +0,44%. Il Ftse Mib guadagna lo 0,74% a 21.317,48 punti.

Avvio di giornata decisamente positivo anche per Saipem (+4,49%), che nel primo semestre ha registrato una perdita in riduzione a 130 milioni di euro e confermato i target del piano.

Dal fronte obbligazionario, lo spread Btp-Bund è poco mosso a 236 punti base in attesa dell’’asta di Bot semestrali.

Borse Asia: Nikkei sopra la parità

L’Hang Seng perde l’1,37%, il China A50 ha chiuso con un -0,83% mentre l’australiano S&P/ASX 200 ha terminato con un +0,23%.

Chiusura di poco sopra la parità per Tokyo, dove il Nikkei si è fermato a 27.722,5 punti (+0,33%).

Wall Street chiude negativa

La seduta del Dow Jones si è chiusa con un -0,71%, lo S&P500 ha segnato un -1,15% ed il Nasdaq ha terminato con un -1,87%.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.