Borsa di Milano oggi 16 marzo: Ftse Mib positivo dopo i tassi Bce

Violetta Silvestri - Giacomo Andreoli

16/03/2023

Borsa di Milano oggi 16 marzo: il Ftse Mib chiude nettamente sopra la parità in un clima di maggiore ottimismo, nonostante il rialzo dei tassi Bce. Lo spread scende attorno ai 182 punti base.

Borsa di Milano oggi 16 marzo: Ftse Mib positivo dopo i tassi Bce

Borsa di Milano oggi 16 marzo: Ftse Mib avanza, guadagnando oltre i 25.565 punti di chiusura di ieri.

La giornata è importante per l’Italia e tutta l’Eurozona poiché la Bce ha deciso sul nuovo rialzo dei tassi: si procederà, come previsto, con altri 50 punti base, non considerando le crisi bancarie.

Dopo scelte dell’Eurotower, lo spread scende a 182 punti base e il Btp decennale rende il 4%.

L’inflazione di febbraio in Italia conferma una crescita in rallentamento: +9,1% annuale sul precedente +10,0% e su attese a +9,2%.

Il Ftse Mib rimbalza grazie al rally del comparto bancario, tornato fiducioso sulla risoluzione dei problemi di Credit Suisse e sull’improbabile effetto domino sulle banche europee dei fallimenti negli Usa.

Stesso sentiment positivo anche in Europa, dove il Dax tedesco, il Cac francese, il Ftse 100 londinese sono in aumento.

Borsa di Milano oggi 16 marzo aggiornamento ore 18.00: Ftse Mib chiude in rialzo

Il Ftse Mib è in rialzo: segna un guadagno dell’1,38% e chiude a 25.918,76. Sul listino principale di Piazza Affari bene le banche. Unicredit sale del 2,72%, Bper dello 0,22%, Banco Bpm dell’1,35% e Intesa Sanpaolo dello 0,20%. Salgono anche Ferrari (+2,99%), Interpump (+3,17%), Italgas (+4,20%), Iveco (+5,73%), Moncler (+4,30%), Saipem (+3,95%) e Snam (+3,04%).

In coda, invece, Tim (-1,04%) ed Eni (-1,20%).

Borsa di Milano oggi 16 marzo aggiornamento ore 13.00: Ftse Mib sotto i 26.000 punti

Il Ftse Mib avanza dello 0,40%. Sul listino svettano Saipem (+3,11%), Moncler (+2,05%), Iveco Group (+2,43%), Leonardo (+1,84%), Erg (+2,19%).

In rosso Eni (-1,56%), Nexi (-1,21%), Telecom Italia (-0,23%), Stellantis (-0,51%), Prysmian (-0,93%), Banca Generali (-0,80%), Intesa Sanpaolo (-0,40%).

Borsa di Milano oggi 16 marzo aggiornamento ore 10.35: Ftse Mib riduce i guadagni

Il Ftse Mib sale dello 0,83%. Sul listino milanese i bancari sono in ripresa: guadagnano Banca Mediolanum (+0,50%), Banco Bpm (+1,49%), Bper Banca (+0,87%), Finecobank (+1,42%), Intesa Sanpaolo (+1,74%), Mediobanca (+0,62%), Unicredit (+2,90%).

Salgono anche Saipem (+3,64%), Iveco Group (+2,08%), Erg (+1,96%), Moncler (+1,43%), Pirelli (+1,19%).

Asia crolla, futures azioni Usa in recupero

I mercati dell’Asia-Pacifico sono scesi giovedì, ma hanno in gran parte ridotto le perdite nel corso della giornata di negoziazione, con le turbolenze di Credit Suisse che si sono aggiunte ai timori bancari nella regione.

Le azioni del gruppo Credit Suisse sono crollate a un nuovo minimo storico mercoledì per il secondo giorno consecutivo dopo che il suo principale investitore ha escluso ulteriori aiuti. C’è stato, però, il rimbalzo nel pre-trading di giovedì quando l’istituto di credito ha rivelato l’intenzione di prendere in prestito fino a 50 miliardi di franchi dalla Banca centrale svizzera e riacquistare circa 3 miliardi di franchi del suo debito nel tentativo di aumentare la liquidità e calmare gli investitori.

L’indice Hang Seng di Hong Kong ha guidato le perdite nella regione con un -1,67%. Nella Cina continentale, lo Shanghai Composite ha chiuso in calo dell′1,12% e lo Shenzhen Component ha registrato una perdita maggiore dell′1,54%.

I futures sulle azioni Usa sono in rialzo. Durante la normale sessione di negoziazione, il Dow ha chiuso con lo 0,87% in meno. L’indice S&P 500 è sceso dello 0,7% e il Nasdaq Composite ad alto contenuto tecnologico è aumentato dello 0,05%.

Le medie principali hanno avuto un inizio difficile la mattina dopo la notizia che il più grande investitore del Credit Suisse, la Saudi National Bank, ha dichiarato di non poter fornire ulteriori finanziamenti alla banca. L’annuncio della BNS ha scatenato un’ampia svendita per i timori di una crisi nel settore finanziario.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

SONDAGGIO

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo