Bonus 2.100 euro per dipendenti a ottobre: ecco dove

Un bonus di 2.100 euro per i dipendenti si aggiungerà alla busta paga di ottobre. Accade ai 6mila lavoratori di Ferrero che prenderanno il “premio Nutella”.

Bonus 2.100 euro per dipendenti a ottobre: ecco dove

Un bonus di 2.100 euro lordi ai dipendenti nel mese di ottobre, è questa la novità che raggiungerà i 6mila lavoratori di Ferrero nonostante l’emergenza COVID-19.

Durante il lockdown i dipendenti del patron della Nutella hanno continuato a lavorare e ciò ha permesso di raggiungere gli obiettivi per avere il bonus di 2.100 euro nella busta paga di ottobre come da accordo integrativo tra azienda e sindacati.

Il bonus di 2.100 euro lordi in media sarà pertanto garantito nella busta paga di ottobre ai dipendenti degli stabilimenti in Italia che otterranno il cosiddetto “premio Nutella”.

Bonus 2.100 euro dipendenti: l’accordo

Il bonus 2.100 euro per i dipendenti della Ferrero fa parte di un accordo sindacale ben preciso. Secondo l’intesa per il 2020 si prevedeva il raggiungimento di un importo massimo di 2.200 euro lordi. La somma viene calcolata tenendo conto di due parametri fondamentali e che sono:

  • il risultato economico dell’azienda riferito alla chiusura d’esercizio al 31 agosto 2019 che concorre al 30% del premio;
  • il risultato gestionale che compone il 70% del premio e che è riferito ai risultati del singolo stabilimento.

Non solo il bonus di 2.100 euro nella busta paga di ottobre perché i dipendenti di Ferrero sono stati premiati anche con un bonus di 750 euro riservato a tutti coloro che, tra produzione, vendita e logistica hanno lavorato durante tutto il lockdown.

Bonus “premio Nutella”: le cifre

Il Bonus massimo raggiungibile è di 2.200 euro per quest’anno, ma il “premio Nutella” varia leggermente nelle cifre a seconda dello stabilimento, ma in ogni caso riguarda tutti i 6mila dipendenti di Ferrero. Ci sarà nella busta paga di ottobre:

  • un bonus di 2.170,24 euro per i dipendenti dello stabilimento di Sant’Angelo dei Lombardi vicino ad Avellino;
  • un bonus di 2.127,74 euro lordi per i dipendenti di Balvano in Basilicata;
  • 2.136,03 euro di bonus nella busta paga di ottobre per i dipendenti di Pozzuolo Martesana vicino Monza;
  • 2.105,97 euro lordi per i dipendenti dello stabilimento di Alba.

Tutti gli altri dipendenti di Ferrero che non sono identificati in uno stabilimento hanno un bonus di 2.106,28 euro lordi, mentre spettano in busta paga 2.029 euro ai lavoratori dei depositi.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories