BMW iX Flow: la carrozzeria che cambia colore

Marco Lasala

6 Giugno 2022 - 11:09

condividi

Grazie alla tecnologia elettroforetica la carrozzeria cambia colore: si chiama BMW iX Flow e può essere utilizzata anche per gli interni di un’autovettura.

BMW iX Flow è una tecnologia innovativa che consente alla vettura di cambiare il colore della carrozzeria. Presentata al CES 2022, il marchio di Monaco di Baviera in collaborazione con E Ink, lancia una straordinaria tecnologia innovativa che utilizza la digitalizzazione per adattare l’esterno della carrozzeria alle proprie preferenze.

La superficie della BMW iX Flow può cambiare tonalità su richiesta del conducente.

Frank Weber, membro del Board of Management of BMW AG, Development: «In futuro le esperienze digitali non si limiteranno soltanto ai display. La fusione tra reale e virtuale continuerà ad aumentare. Con la BMW iX Flow, rendiamo viva la carrozzeria delle auto».

BMW iX Flow: tecnologia elettroforetica

BMW iX Flow BMW iX Flow

Il cambiamento di colore della carrozzeria è reso possibile tramite un rivestimento appositamente studiato per la carrozzeria che in base a un impulso elettrico, porta in superficie diversi pigmenti di colore, facendo così assumere alla base la colorazione desiderata.

L’innovativa tecnologia E INK è in grado di aprire nuove strade alle preferenze estetiche degli automobilisti, perché riesce a cambiare totalmente la tonalità e colore di un corpo in base alle condizioni ambientali, gusti ed esigente. Una opportunità di personalizzazione senza precedenti, una tecnologia che consentirà in futuro di personalizzare anche gli interni degli autoveicoli.

Da qui l’idea del brand tedesco di fornire in futuro non più delle semplici palette di colore, ma la possibilità di aggiungere progressivamente diverse tonalità che si andranno ad aggiungere alle precedenti possibilità di scelta. Così l’automobilista potrà variare il colore della propria auto attingendo da un portafoglio colore estremamente ampio.

Stella Clarke, Head of Project per la BMW iX Flow in collaborazione con E Ink: “Queste tecnologie danno al conducente la libertà di esprimere diverse sfaccettature della propria personalità e di cambiare l’esterno del veicolo a suo piacimento ogni volta che si siede nell’auto, se lo desidera. Così come la moda o gli status pubblicati sui canali social, l’estetica dell’auto ritrae l’umore del guidatore raccontando qualcosa anche della sua vita quotidiana".

BMW iX Flow: quando il cambiare colore della carrozzeria è sinonimo di efficienza e sicurezza

Cambiare colore della carrozzeria può anche agevolare e aumentare la sicurezza di marcia, un chiaro esempio è la superficie bianca in grado di riflettere la luce molto più di una nera e conseguentemente di evitare l’eccessivo surriscaldamento dell’abitacolo, al contrario in presenza di temperature più basse, una carrozzeria con vernice scura è in grado di assorbire più calore del sole e di agevolare il riscaldamento.

BMW iX Flow BMW iX Flow

Casi questi che sono una chiara espressione di quanto la tecnologia in grado di cambiare il colore di un’auto in maniera istantanea possa avere indubbi benefici nell’utilizzo pratico, una colorazione specifica aiuta anche l’impianto di climatizzazione a eseguire correttamente la sua funzione, un’auto elettrica potrà così cambiare la tonalità della sua carrozzeria in base alle condizioni meteo e variare la sua autonomia.

A differenza dei comuni display, la tecnologia E INK non ha bisogno di energia per mantenere lo status del calore scelta, la corrente viene utilizzata soltanto nel processo di conversione e cambiamento del colore.

BMW iX Flow con E Ink: milioni di microcapsule

Un rivestimento che contiene milioni di microcapsule del diametro di un capello umano, ognuna di questa “particelle” contiene dei pigmenti bianchi caricati negativamente e dei pigmenti neri caricati positivamente, a seconda del pigmento scelto, la stimolazione mediante un campo elettrico agevola il cambiamento.

BMW iX Flow BMW iX Flow

Per ottenere un livello di precisione tale da rivestire l’intera carrozzeria con previsione, sono necessari milioni di micro pigmenti, la tecnologia al taglio laser contribuisce al raggiungimento di un livello di precisione con una qualità e un dettaglio incredibile.

Argomenti

# BMW

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it