Cosa si sono detti Biden e Macron su Ucraina, Russia e sui “crimini di guerra” di Putin

Stefano Rizzuti

2 Dicembre 2022 - 11:48

condividi

Primo incontro alla Casa Bianca tra il presidente Usa, Joe Biden, e quello francese, Emmanuel Macron: ecco cosa si sono detti su Ucraina, Russia e Vladimir Putin.

Primo incontro alla Casa Bianca tra il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, e il presidente francese, Emmanuel Macron. Cosa si sono detti in occasione della prima visita di Macron alla Casa Bianca durante l’era Biden? Al centro della discussione soprattutto la situazione in Ucraina e la posizione del presidente russo, Vladimir Putin.

Biden chiede alla Francia di tornare “compagni d’armi” nel conflitto in Ucraina, su cui garantiscono a Kiev aiuti finché sarà necessario. Nel lungo comunicato congiunto che ha seguito il confronto di tre ore si parla anche della necessità di perseguire i crimini di guerra di Mosca, non chiudendo però la porta a un negoziato con il presidente russo.

Biden dice di essere pronto a parlare con Putin solamente se dimostrerà “di voler cessare la guerra”, cosa che finora “non ha fatto”. Nel colloquio tra i due capi di Stato si è parlato anche di Iran, con l’impegno di impedire a Teheran di raggiungere l’arma nucleare, sottolineando il “rispetto” per le proteste del popolo iraniano.

Nessun commento

Gentile utente,
per poter partecipare alla discussione devi essere abbonato a Money.it.

Iscriviti a Money.it