Le banche scaricano i Btp: colpa dello spread

Lo spread Btp-Bund colpisce ancora: le banche hanno iniziato a scaricare titoli di Stato. È fuga dai Btp?

Le banche scaricano i Btp: colpa dello spread

L’aumento dello spread Btp-Bund sta portando le banche italiane a fuggire dai titoli di Stato.

Diversi istituti di credito hanno iniziato a vendere i Btp detenuti per far fronte all’incremento del premio di rischio sui Non Performing Loans e alla diminuzione del loro valore.

A far luce sul rapporto a tra banche italiane, spread Btp-Bund e titoli di Stato è stato un recente report di Citi che ha tentato evidenziare le conseguenze di un aumento del differenziale.

Tra gli istituti di credito considerati Intesa Sanpaolo, UniCredit, UBI banca, BPER, Mediobanca e Banco BPM.

Spread, banche e Btp: cosa sta accadendo

Secondo l’indagine di Citi, che ha fato riferimento ai dati di bilancio al 30 giugno 2018, ogni volta in cui lo spread Btp-Bund si è alzato mediamente di 50 punti base, il Cet 1 ratio Fully loaded delle banche ha perso in media 19 punti base.

Dall’analisi delle singole situazioni, però, sono emerse delle differenze sostanziali. Per ogni 50 punti base guadagnati dallo spread Btp-Bund, i Cet1 delle banche sono scesi in maniera diversa:

  • Banco BPM: -33 pb
  • UBI Banca: -28 pb
  • Intesa Sanpaolo: -18 pb
  • UniCredit: -18 pb
  • BPER Banca: -13 pb
  • Mediobanca: -4 pb

L’aumento del differenziale, hanno continuato gli esperti, ha altresì incrementato il premio di rischio sui crediti deteriorati il cui valore è di conseguenza sceso ed essi sono diventati più difficili da liquidare. Per limare la quantità di asset rischiosi dunque, le banche italiane hanno iniziato a vendere Btp.

Anche il Tangible Book Value degli istituti di credito nostrani ha subito l’onda d’urto dello spread Btp-Bund. Per ogni 50 pb di rialzo del differenziale, il valore è sceso dell’1% su Intesa Sanpaolo, Unicredit e BPER, e del -2% su UniCredit e Banco BPM. Nessun effetto rilevato invece su Mediobanca.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su BTP

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.