Tegola su Leonardo: Fitch peggiora l’outlook

Le azioni Leonardo alle prese con le ultime decisioni di Fitch. L’accaduto

Tegola su Leonardo: Fitch peggiora l'outlook

Le azioni Leonardo sono nuovamente scivolate sotto la parità a Piazza Affari.

Il mercato, a quanto pare, ha reagito negativamente alle ultime indicazioni di Fitch, che ha scelto di confermare il rating sul debito a lungo termine della ex Finmeccanica, peggiorando però l’outlook.

Una decisione che ha imposto alle azioni Leonardo di bruciare ben più di 3 punti percentuali nella terza seduta della settimana e di inserirsi di diritto fra le peggiori del FTSE MIB. Con il passare delle ore, però, la situazione è migliorata e il titolo è riuscito a riportarsi sopra la parità.

Azioni Leonardo sulle montagne russe: cosa ha detto Fitch

Come anticipato, gli analisti di Fitch hanno scelto di mantenere invariato a BBB- il rating sul debito a lungo termine, cosa che ha continuato a classificare la società nella squadra degli emittenti non speculativi.

Allo stesso tempo però, l’agenzia ha peggiorato l’outlook che è così passato da Stabile a Negativo. Le azioni Leonardo ne hanno risentito in maniera decisa.

I motivi della bocciatura

Gli analisti hanno preso questa strada essenzialmente a causa del coronavirus, che ha portato a prevedere difficoltà per i flussi di cassa della ex Finmeccanica nei prossimi 12 o addirittura 24 mesi. Ma non è finita.

Fitch non ha escluso un nuovo declassamento dell’azienda, che diverrà realtà in caso di peggioramento della situazione.

Al momento in cui si scrive, le azioni Leonardo stanno tentando il recupero con un rialzo dello 0,4% su quota €5,41. Il tutto dopo aver toccato minimi di giornata in area €5,104.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories